L'Assemblea, convocata almeno una volta all’anno e aperta a tutti coloro che detengono almeno un’azione Assicurazioni Generali, rappresenta un momento fondamentale della vita della società, quello in cui gli azionisti hanno la possibilità di interagire formalmente con il Consiglio di Amministrazione e con il management per la discussione dei temi principali sui quali si è articolata nell'arco dell'esercizio la vita della società.

L’AGM 2023, che si è svolta il 28 aprile 2023, è stata convocata senza partecipazione fisica dei soci ed esclusivamente tramite presenza del Rappresentante Designato, avvalendosi della facoltà introdotta dall’art. 106 del decreto-legge 17 marzo 2020, n. 18, convertito con la legge 24 aprile 2020, n. 27, i cui effetti sono stati prorogati dal decreto-legge 29 dicembre 2022, n. 198, convertito dalla Legge 24 febbraio 2023, n.14. Gli azionisti hanno pertanto potuto esprimere il loro voto esclusivamente conferendo delega al Rappresentante Designato, anche tramite l’apposita piattaforma online.

Per Generali, la vicinanza degli azionisti e agli azionisti è un valore fondante e irrinunciabile. Per questo motivo, nel quadro della situazione sanitaria e normativa dei primi mesi del 2020, la Compagnia, con un’iniziativa quasi unica tra gli emittenti italiani, ha convertito il suo usuale servizio di streaming video degli interventi di apertura dei vertici della Compagnia, in un diverso e nuovo servizio, riservato agli azionisti legittimati: lo streaming audio dell’intera durata dei lavori assembleari. Questo primo passo si è trasformato nel 2021 in uno streaming video, di successo, disponibile anche per l’Assemblea 2022 e 2023, garantendo a tutti coloro che hanno votato tramite il Rappresentante Designato di seguire i lavori assembleari in diretta.

La registrazione dei discorsi di apertura da parte del Presidente, del Group CEO e del Group CFO in occasione dell’AGM 2023 è disponibile in sei lingue (italiano, inglese, francese, spagnolo, tedesco e LIS – Lingua dei Segni Italiana) sulla pagina dedicata al servizio streaming nella sezione Governance / Assemblea 2023.

Shareholders' meeting extended inclusion (SMEI)

Per consentire di superare le barriere fisiche, comunicative e sensoriali che possono ostare alla partecipazione all’Assemblea di alcuni azionisti, Generali ha avviato, sin dal 2016, il programma Shareholders' Meeting Extended Inclusion (Programma SMEI).  

Sostenuto dall’entusiasmo e dalla dedizione dei volontari del nostro Gruppo e dalla collaborazione di professionisti socio-sanitari, il Programma SMEI si è sviluppato nel tempo, attraverso la fornitura di un numero crescente di servizi, sempre orientati all’inclusione di tutti gli azionisti rispetto a quel momento centrale della vita della Compagnia che è l’Assemblea annuale degli Azionisti. Leggi di più

Per garantire che anche gli azionisti retail abbiano il loro interlocutore diretto in Assicurazioni Generali, la Compagnia affianca alla funzione Investor Relations, che si occupa delle relazioni con investitori istituzionali e analisti, la Shareholders Unit, ufficio dedicato alle relazioni con gli azionisti retail. I contatti di questa unità sono disponibili nella sezione Investors\Contatti

 

L’impegno di Generali per mantenere informati e in contatto i suoi azionisti

Generali crede fortemente nel valore della fiducia dimostrata da decine di migliaia di investitori privati, che costituiscono la base del suo azionariato, e per questo motivo si impegna a fornire un’informazione continua e dettagliata, in particolare nei momenti di maggiore importanza nella vita della Compagnia. Tale impegno e convinzione si declinano in diversi documenti, pubblicati periodicamente o in occasione di particolari eventi e concepiti considerando le esigenze degli azionisti retail:


Rimani aggiornato

Generali in Borsa (Total Shareholders Return)


Generali in Borsa (Total Shareholders Return)

Il ritorno totale per gli azionisti è la misurazione della performance che tiene conto sia della variazione del prezzo azionario sia dei dividendi pagati per mostrare la remunerazione complessiva per l’azionista espressa come percentuale annualizzata.

Maggiori approfondimenti nella sezione “Informazioni sul titolo e analisti”.


I risultati del Gruppo Generali


Per rimanere aggiornati su tutte le novità del Gruppo, consulta i Comunicati Stampa

Per conoscere nel dettaglio la posizione più aggiornata del Gruppo Generali:

  • Consulta i Risultati Consolidati del Gruppo Generali al 31 dicembre 2022: qui
  • Consulta le Informazioni Finanziarie al 31 marzo 2023: qui
  • Consulta i Risultati Consolidati del Gruppo Generali al 30 giugno 2023: qui

Generali: prosegue la crescita del risultato operativo e dell’utile. Si conferma solida la posizione di capitale

  • Premi lordi in aumento a € 60,5 miliardi (+4,7%), grazie al forte sviluppo del Danni (+11,4%). Raccolta netta Vita interamente concentrata nelle linee unit-linked e puro rischio e malattia, coerentemente con la strategia del Gruppo
  • Risultato operativo in continua crescita a € 5,1 miliardi (+16,7%), grazie
    al contributo del segmento Danni, nonostante il maggiore impatto da catastrofi naturali. Combined Ratio in miglioramento a 94,3 % (-3,1 p.p.). Solida la performance del segmento Vita; eccellente il New Business Margin a 5,74% (+0,04 p.p.)
  • Utile netto normalizzato in ulteriore aumento a € 2.979 milioni (+29,6%)
  • Posizione di capitale solida, con Solvency Ratio a 224% (221% FY 2022)
     

Il Group CFO di Generali, Cristiano Borean, ha affermato: “Ai nove mesi il Gruppo ha continuato a crescere in maniera profittevole, grazie al forte aumento del risultato operativo e dell’utile netto, nonostante il maggiore impatto delle catastrofi naturali, confermando la propria resilienza in un contesto che rimane complesso dal punto di vista macroeconomico e geopolitico. In linea con la nostra strategia, proseguiamo l’impegno sull’eccellenza tecnica nel segmento Danni, mentre nel segmento Vita continueremo a sviluppare le linee di business più profittevoli. Grazie al modello di business diversificato e alla solida posizione di capitale, Generali è pienamente in linea per raggiungere con successo tutti gli obiettivi della strategia ‘Lifetime Partner 24: Driving Growth”.

Leggi di più


Generali nel sociale

Generali nel sociale

The Human Safety Net è la fondazione di Generali, che estende alle persone più vulnerabili della società il nostro obiettivo di “aiutare le persone a costruire un futuro più sicuro prendendosi cura delle loro vite e dei loro sogni". Generali mobilita persone e risorse – supporto finanziario, tempo, competenze, reti, beni, prodotti – per raggiungere più persone e ampliare l'impatto di The Human Safety Net.

Segui Generali sui Social Network