Generali Group

          dove siamo

                                   

          Relazioni con le istituzioni

          Le Generali, attraverso le pubbliche relazioni, si impegnano a rappresentare gli interessi legittimi dell’azienda a livello politico e amministrativo (c.d. “lobbying policy”).

          Il Gruppo Generali favorisce e promuove il dialogo con le istituzioni, nazionali ed europee, ed esercita un’attività di advocacy, per supportare le istanze delle società del Gruppo e di tutto il settore, in maniera trasparente e nel rispetto dell’interesse generale.

          I principali interlocutori delle attività di relazione svolte dal Gruppo Generali sono i legislatori, le Istituzioni e le Autorità, sia nazionali che europee. Il Gruppo svolge principalmente tali attività per il tramite delle associazioni di categoria e di settore alle quali aderisce nei Paesi nei quali è presente.

          Il Gruppo Generali dialoga regolarmente con i legislatori e le istituzioni europee per mantenere un rapporto di collaborazione costruttiva, favorendo lo scambio di informazioni necessarie per una corretta interpretazione e applicazione delle nuove normative.

          In particolare, il Gruppo Generali è impegnato nella trasparenza nei rapporti con le autorità pubbliche europee: nel 2014 il Gruppo ha aderito al Registro per la trasparenza, un'iniziativa congiunta del Parlamento europeo e della Commissione europea, con l'obiettivo di informare apertamente sulla rappresentanza dei propri interessi.

          Le informazioni sono disponibili al seguente link: http://ec.europa.eu/transparencyregister/public/consultation/displaylobbyist.do?id=600525713796-88

          Inoltre il Gruppo offre le sue competenze partecipando attivamente alle consultazioni pubbliche per la definizione di nuove misure di legge e regolamenti di settore.