Generali SpA

    sedi e servizi globali
                             

    Dividendi

    La politica di remunerazione degli azionisti

    La nostra ambizione è di pagare agli azionisti dividendi interessanti, sostenibili e progressivi.

    La strategia per il periodo 2015-18 si focalizza proprio sulla generazione di cassa e la remunerazione degli azionisti.
    È infatti previsto il pagamento di almeno cinque miliardi di euro di dividendi nei quattro esercizi coperti dal piano.

    Dividendo 2016

    L’Assemblea degli Azionisti del 27 aprile 2017 ha approvato l’erogazione di un dividendo pari a 0,80 euro per azione, in aumento dell’ 11,1% (o di 0,08 euro) rispetto alla cedola pagata sul 2015 ( pari a 0,72 euro). In totale sono stati destinati 1.249 milioni di euro alla retribuzione degli azionisti con un payout ratio del 60,04%.

    A valle della riunione del CdA del 15 marzo 2017, il Group CEO di Generali, Philippe Donnet, ha affermato : “Gli eccellenti risultati del 2016 confermano Generali come leader del settore in termini di redditività e di performance, dimostrando la nostra capacità di mantenere gli impegni presi con il mercato. Il risultato operativo e la generazione di cassa sono i più elevati di sempre, sostenuti dall'ulteriore miglioramento delle performance in tutto il Gruppo. […] Alla luce dei nostri eccellenti risultati e della solida situazione patrimoniale del Gruppo abbiamo proposto un dividendo di € 0,80 in aumento del 11,1% rispetto allo scorso anno.”

    Il dividendo è stato pagato il 24 maggio 2017 con data di legittimazione a percepire il dividendo il 23 maggio 2017 e stacco cedola a partire dal 22 maggio 2017.

    I dividendi nella storia di Generali

    Fin dalle origini Generali ha fatto della retribuzione dei propri azionisti una priorità. Di seguito le cedole staccate negli ultimi anni e i payout che hanno caratterizzato il titolo nel corso del decennio

    Dividendo per azione e payout ratio

    Dividendo per azione e payout ratio
      2004 2005 2006 2007 2008 2009 2010 2011 2012 2013 2014 2015 2016
    Dividendo per azione (€) 0,43 0,54 0,75 0,9 0,15 0,35 0,45 0,2 0,2 0,45 0,6 0,72 0,80
    0,63*
    Payout ratio  41,7% 35,9% 39,7% 41,8% 24,6% 41,6% 41,1% 36,4% n.m. 36,6% 55,9% 55,3% 60,04%
    (riclass. 44,5%)**

    Payout ratio = totale dividendo distribuito / utile netto consolidato

    * Importo corrispondente alla parte in natura, equivalente ad 1/25 di azione, al prezzo ufficiale del 21 maggio 2009, data di pagamento del dividendo. Il valore unitario del dividendo distribuito, contanti + 1/25 di azione, è pari a 0,78 euro per azione.

    ** Il dividendo corrisponde ad un pay out del 55,9% (44,5% se si escludono dall’utile netto le poste straordinarie che hanno pesato sul risultato 2014: svalutazione della russa Ingosstrakh, Liability Management, Polonia e risultato delle attività discontinue)

    Esercizio

    Dividendo per Azione (€)

    % incremento anno precedente

    Dividendo complessivo erogato (€ mln)

    % Incremento anno precedente

    dividendo complessivo massimo
    (€ mln)

    % incremento anno precedente

    Utile netto capogruppo

    (€ mln)

    % incremento anno precedente

    Utile netto consolidato (€ mln)

    % incremento anno precedente

    2016

    0,80

    11,11

    1.249,4

    11,25

    1.249,4

    11,25

    1.096,2

    17,68

    2.081

    2,51

    2015

    0,72

    20,00

    1.123,1

    20,00

    1.123,1

    20,00

     931,5

    26,26

    2.030

    15,34

    2014

    0,60

    33,33

    934,1

    33,33

    934,1

    33,33

     737,8

    29,57

    1.760

    -8,09

    2013

    0,45

    125

     700,6

    125,56

    700,6

    124,98

    569,4

    335,63

    1.915

    2.036,80

    2012

    0,20

    =

    310,6

    =

    311,4

    =

    130,7

    -59,85

    90

    -89,53

    2011

    0,20

    -55,55

    310,6

    -55,55

    311,4

    -55,55

    325,5

    -48,64

    856

    -49,70

    2010

    0,45

    28,57

     698,8

     28,57

     700,6

     28,57

     633,8

     14,05

     1.702

     30,01

    2009

    0,35

    133,33**

    543,5

    167,21**

    544,9

    157,64**

    555,7

    -32,91

    1.309

    52,07

    2008

    0,15

    -13,33

    203,4

    -12,80

    211,5

    -15,51

    828,3

    -40,88

    861

    -70,47

    0,63*

    860,6*

    860,6*

    2007

    0,90

    20,00

    1.220,1

    27,74

    1.269,0

    32,37

    1.401,1

    15,45

    2.916

    21,24

    2006

    0,75

    38,89

    955,2

    38,64

    958,7

    39,15

    1.213,6

    32,38

    2.405

    25,35

    2005

    0,54

    25,58

    689,0

    25,61

    689,0

    25,61

    916,8

    -9,42

    1,919

    15,18

    2004

    0,43

    30,30

    548,5

    30,30

    548,5

    30,30

    1.012,1

    83,88

    1.666

    64,10

    2003

    0,33

    17,86

    420,9

    17,89

    420,9

    17,89

    550,4

    166,90

    1.015

    234,56

    2002

    0,28

    0,00

    357,1

    0,03

    357,1

    0,03

    206,2

    -53,35

    -754

    -168,58

    2001

    0,28

    ---

    356,9

    ---

    356,9

    ---

    442,1

    ---

    1.100

    ---

     

    Utile netto consolidato per gli anni 2001, 2002, 2003 determinato secondo principi contabili italiani; dal 2004 l’utile netto consolidato è determinato secondo principi contabili IAS-IFRS.
    * Importo corrispondente alla parte in natura, equivalente ad 1/25 di azione, al prezzo ufficiale del 21 maggio 2009, data di pagamento del dividendo. Il valore unitario del dividendo distribuito, contanti + 1/25 di azione, è pari a 0,78 euro per azione.
    ** Percentuale di aumento sulla parte distribuita in contanti per l'esercizio 2008.

    Anno di
    pagamento

    Date di
    pagamento *

    Dividendo
    unitario

    Numero
    azioni

    Dividendo

    complessivo massimo

    2017 24.05.17 Euro 0,80 1.561.808.262 1.249.446.609,60
    2016 25.05.16 Euro 0,72 1.559.883.538 1.123.116.147,36
    2015 20.05.15 Euro 0,60 1.556.873.283 934.123.969,80

    2014

    22.05.14

    Euro 0,45

    1.556.873.283

    700.592.977,35

    2013

    23.05.13

    Euro 0,20

    1.556.873.283

    311.374.656,60

    2012

    24.05.12

    Euro 0,20

    1.556.873.283

    311.374.656,60

    2011

    26.05.11

    Euro 0,45

    1.556.873.283

    700.592.977,35

    2010

    27.05.10

    Euro 0,35

    1.556.873.283

    544.905.649,05

    2009

    21.05.09

    Euro 0,15**

    1.410.113.747

    211.517.062,05

    2008

    22.05.08

    Euro 0,90

    1.410.015.363

    1.269.013.826,70

    2007

    24.05.07

    Euro 0,75

    1.278.285.370

    958.714.027,50

    2006

    25.05.06

    Euro 0,54

    1.275.899.543

    688.985.753,22

    2005

    26.05.05

    Euro 0,43

    1.275.587.018

    548.502.417,74

    2004

    27.05.04

    Euro 0,33

    1.275.587.018

    420.943.715,90

    2003

    22.05.03

    Euro 0,28

    1.275.284.781

    357.079.738,68

    2002

    23.05.02

    Euro 0,28

    1.274.863.625

    356.961.815,00

    2001

    24.05.01

    Lire 500

    1.252.991.340

    626.495.670.000

    2000

    25.05.00

    Lire 460

    1.252.943.669

    576.354.087.740

    1999

    31.05.99

    Lire 425

    1.025.847.404

    435.985.146.700

    1998

    20.07.98

    Lire 385

    1.025.811.890

    394.937.577.650

    1997

    21.07.97

    Lire 375

    881.704.686

    330.639.257.250

    1996

    22.07.96

    Lire 375

    801.522.393

    300.570.897.375

    1995

    17.07.95

    Lire 360

    801.474.647

    288.530.872.920

    1994

    18.07.94

    Lire 360

    728.577.146

    262.287.772.560

    1993

    16.07.93

    Lire 350

    728.511.075

    254.978.876.250

    1992

    16.07.92

    Lire 335,33

    728.511.061

    244.291.614.100

    1991

    17.07.91

    Lire 349,48

    582.802.343

    203.677.762.800

    1990

    16.07.90

    Lire 350

    529.816.112

    185.435.639.200

    1989

    17.07.89

    Lire 330

    529.790.000

    174.830.700.000

    1988

    18.07.88

    Lire 600

    208.472.862

    125.083.717.200

    1987

    16.07.87

    Lire 600

    173.028.100

    103.816.860.000

    1986

    17.07.86

    Lire 600

    123.092.718

    73.855.630.800

    1985

    16.07.85

    Lire 500

    122.594.079

    61.297.039.500

    1984

    17.07.84

    Lire 325

    122.098.100

    39.681.882.500

    1983

    19.07.83

    Lire 1.100

    30.524.525

    33.576.977.500

    1982

    16.07.82

    Lire 1.100

    24.419.620

    26.869.582.000

    1981

    08.07.81

    Lire 950

    24.419.620

    23.198.639.000

    1980

    21.07.80

    Lire 750

    24.419.620

    18.314.715.000

    1979

    19.07.79

    Lire 700

    19.278.648

    13.495.053.600

    1978

    19.07.78

    Lire 600

    16.457.544

    9.874.526.400

    1977

    20.07.77

    Lire 550

    13.714.624

    7.543.043.200

    1976

    19.07.76

    Lire 500

    13.714.624

    6.857.312.000

    1975

    21.07.75

    Lire 500

    8.944.320

    4.472.160.000

    1974

    09.07.74

    Lire 500

    8.944.320

    4.472.160.000

    1973

    19.07.73

    Lire 500

    7.453.600

    3.726.800.000

    1972

    19.07.72

    Lire 450

    7.453.600

    3.354.120.000

    1971

    19.07.71

    Lire 450

    7.453.600

    3.354.120.000

    1970

    08.06.70

    Lire 550

    5.324.000

    2.928.200.000

    1969

    18.06.69

    Lire 550

    4.840.000

    2.662.000.000

    1968

    19.06.68

    Lire 1.000

    2.420.000

    2.420.000.000

    1967

    19.07.67

    Lire 900

    2.420.000

    2.178.000.000

    1966

    08.08.66

    Lire 850

    2.420.000

    2.057.000.000

    1965

    20.07.65

    Lire 850

    2.420.000

    2.057.000.000

    1964

    21.07.64

    Lire 850

    2.420.000

    2.057.000.000

    1963

    29.07.63

    Lire 850

    2.420.000

    2.057.000.000

    1962

    22.06.62

    Lire 850

    2.200.000

    1.870.000.000

    1961

    03.07.61

    Lire 750

    2.200.000

    1.650.000.000

    1960

    04.07.60

    Lire 700

    2.000.000

    1.400.000.000

    1959

    06.07.59

    Lire 650

    2.000.000

    1.300.000.000

    1958

    07.07.58

    Lire 600

    2.000.000

    1.200.000.000

    1957

    03.07.57

    Lire 550

    2.000.000

    1.100.000.000

    1956

    02.07.56

    Lire 500

    2.000.000

    1.000.000.000

    1955

    04.07.55

    Lire 400

    2.000.000

    800.000.000

    1954

    08.07.54

    Lire 350

    2.000.000

    700.000.000

    1953

    08.07.53

    Lire 300

    2.000.000

    600.000.000

    1952

    07.07.52

    Lire 250

    2.000.000

    500.000.000

    1951

    02.07.51

    Lire 200

    2.000.000

    400.000.000

    1950

    06.07.50

    Lire 160

    2.000.000

    320.000.000

    1949

    06.07.49

    Lire 120

    1.600.000

    168.000.000

    1948

    22.07.48

    Lire 60

    1.200.000

    72.000.000

    1947

    30.04.47

    Lire 35

    600.000

    21.000.000

    1946

    11.02.46

    Lire 31,5

    600.000

    18.900.000

    1945

    -

    Lire 31,5

    600.000

    18.900.000

    1944

    giu-44

    Lire 35

    600.000

    21.000.000

    1943

    giu-43

    Lire 35

    600.000

    21.000.000

    1942

    giu-42

    Lire 35

    600.000

    21.000.000

    1941

    mag-41

    Lire 35

    600.000

    21.000.000

    1940

    mag-40

    Lire 35

    600.000

    21.000.000

    1939

    mag-39

    Lire 175

    120.000

    21.000.000

    1938

    Apr-38

    Lire 175

    120.000

    21.000.000

    1937

    Apr-37

    Lire 175

    120.000

    21.000.000

    1936

    Apr-36

    Lire 175

    120.000

    21.000.000

    1935

    Apr-35

    Lire 175

    120.000

    21.000.000

    1934

    Apr-34

    Lire 175

    120.000

    21.000.000

    1933

    Apr-33

    Lire 175

    120.000

    21.000.000

    1932

    Apr-32

    Lire 175

    120.000

    21.000.000

    1931

    Apr-31

    Lire 175

    120.000

    21.000.000

    1930

    Apr-30

    Lire 175

    120.000

    21.000.000

    1929

    Apr-29

    Lire 175

    120.000

    21.000.000

    1928

    Apr-28

    Lire 150

    120.000

    15.000.000

    1927

    Apr-27

    Lire 150

    120.000

    15.000.000

    1926

    Apr-26

    Lire 150

    120.000

    15.000.000

    1925

    mag-25

    Lire 150

    80.000

    12.000.000

    1924

    mag-24

    Lire 125

    80.000

    10.000.000

    1923

    giu-23

    Lire 750

    6.300

    4.275.000

    1922

    giu-22

    Lire 680

    6.300

    4.284.000

    1921

    lug-21

    Lire 640

    6.300

    4.032.000

    1920

    -

    Lire 600

    6.300

    3.780.000

    1919

    -

    Lire 600

    6.300

    3.780.000

    1918

    -

    Lire 600

    6.300

    3.780.000

    1917

    -

    Lire 600

    6.300

    3.780.000

    1916

    -

    Lire 400

    6.300

    2.520.000

    1915

    Apr-15

    Fr.oro 500

    6.300

    3.150.000

    1914

    Mar-14

    Fr.oro 720

    6.300

    4.536.000

    1913

    Mar-13

    Fr.oro 720

    6.300

    4.536.000

    1912

    Apr-12

    Fr.oro 700

    6.300

    4.410.000

    1911

    Apr-11

    Fr.oro 700

    6.000

    4.200.000

    1910

    Mar-10

    Fr.oro 600

    6.000

    3.600.000

    1909

    Mar-09

    Fr.oro 600

    6.000

    3.600.000

    1908

    Mar-08

    Fr.oro 600

    6.000

    3.600.000

    1907

    Mar-07

    Fr.oro 540

    6.000

    3.240.000

    1906

    Mar-06

    Fr.oro 420

    5.000

    2.100.000

    1905

    Mar-05

    Fr.oro 400

    5.000

    2.000.000

    1904

    Mar-04

    Fr.oro 400

    5.000

    2.000.000

    1903

    Mar-03

    Fr.oro 390

    5.000

    1.950.000

    1902

    Mar-02

    Fr.oro 380

    5.000

    1.900.000

    1901

    Apr-01

    Fr.oro 360

    5.000

    1.800.000

    1900

    Apr-00

    Fr.oro 360

    5.000

    1.800.000

    1899

    -

    Fr.oro 360

    5.000

    1.800.000

    1898

    -

    Fr.oro 360

    5.000

    1.800.000

    1897

    -

    Fr.oro 360

    5.000

    1.800.000

    1896

    -

    Fr.oro 340

    5.000

    1.700.000

    1895

    -

    Fr.oro 300

    5.000

    1.500.000

    1894

    -

    Fr.oro 300

    5.000

    1.500.000

    1893

    -

    Fr.oro 300

    5.000

    1.500.000

    1892

    -

    Fr.oro 300

    5.000

    1.500.000

    1891

    -

    Fr.oro 300

    5.000

    1.500.000

    1890

    -

    Fr.oro 255

    5.000

    1.275.000

    1889

    -

    Fr.oro 255

    5.000

    1.275.000

    1888

    -

    Fr.oro 265

    5.000

    1.325.000

    1887

    -

    Fr.oro 300

    5.000

    1.500.000

    1886

    -

    Fr.oro 310

    5.000

    1.550.000

    1885

    -

    Fr.oro 300

    5.000

    1.500.000

    1884

    -

    Fr.oro 220

    5.000

    1.100.000

    1883

    -

    Fr.oro 255

    5.000

    1.275.000

    1882

    -

    Fr.oro 270

    5.000

    1.350.000

    1881

    -

    Fr.oro 180

    5.000

    900.000

    1880

    -

    Fr.oro 170

    5.000

    680.000

    1879

    -

    Fr.oro 153,75

    4.000

    615.000

    1878

    -

    Fr.oro 125,05

    4.000

    500.200

    1877

    -

    Fr.oro 173,75

    4.000

    615.000

    1876

    -

    Fr.oro 153,75

    4.000

    615.000

    1875

    -

    Fr.oro 190

    4.000

    760.000

    1874

    -

    Fr.oro 180

    4.000

    720.000

    1873

    -

    Fr.oro 200

    4.000

    800.000

    1872

    -

    Fr.oro 187,5

    4.000

    750.000

    1871

    -

    Fr.oro 150

    4.000

    600.000

    1870

    -

    Fr.oro 150

    4.000

    600.000

    1869

    -

    Fr.oro 125

    4.000

    500.000

    1868

    -

    Fr.oro 73,5

    4.000

    294.000

    1867

    -

    Fr.oro 73,5

    4.000

    294.000

    1866

    -

    Fr.oro 73,5

    4.000

    294.000

    1865

    -

    Fr.oro 126

    4.000

    504.000

    1864

    -

    Fr.oro 73,5

    4.000

    294.000

    1863

    -

    Fr.oro 73,5

    4.000

    294.000

    * A partire dall'anno 2000 il relativo stacco cedola avviene tre giorni prima della data di pagamento. A partire dall’anno 2015 il relativo stacco cedola avviene due giorni prima della data del pagamento.
    ** Il dividendo unitario consta di due parti: 0,15 euro per azione in contanti e un’assegnazione gratuita di un'azione ordinaria Assicurazioni Generali ogni 25 azioni possedute. Il valore della parte in natura equivalente ad 1/25 dell’azione, è pari ad euro 0,63 sulla base del prezzo ufficiale del 21 maggio 2009 (euro 15,869). Il “valore normale”, ai fini fiscali, di ogni azione assegnata è pari ad Euro 15,724 ed è costituito dalla media aritmetica dei prezzi dell’azione compresi tra il 18 aprile 2009 ed il 18 maggio 2009, (data dello stacco cedola) nei giorni in cui il mercato regolamentato è stato aperto.