Generali SpA

    sedi e servizi globali
                             

    Investor Day

    In questa sezione sono raccolte le presentazioni degli investor day.

    INVESTOR DAY NOVEMBRE 2016

    Il 23 novembre, a Londra, si è svolto l’Investor Day 2016.

    Accelerare verso l’eccellenza

    Nuovi obiettivi di efficienza e redditività per rafforzare il vantaggio competitivo, grazie a una rete distributiva best-in-class, forti competenze tecniche e base costi contenuta

    • Razionalizzazione della macchina operativa
    • Leadership nella performance tecnica
    • Focus su clienti e distributori

    Confermati target al 2018
    - Generazione di Cassa: ˃ € 7 mld
    - Dividendi: ˃ € 5 mld
    - Roe Operativo medio: ˃13%

    Il Group CEO di Generali Philippe Donnet: “Oggi annunciamo una nuova ambizione per Generali: essere leader ed eccellere in tutto quello che facciamo e ovunque operiamo. Partiamo da basi robuste: il Gruppo è finanziariamente solido ed esercita un controllo accurato sulla propria base costi, peraltro già contenuta. Abbiamo introdotto maggior coordinamento e disciplina nelle business unit, rafforzando i compiti dei Ceo dei diversi paesi nel monitorare i progressi delle iniziative strategiche attraverso specifici KPI. Il nostro obiettivo è la leadership nei paesi dove operiamo, misurata non sulla dimensione ma sulla profittabilità. Miglioreremo ulteriormente la nostra performance operativa e creeremo valore a lungo termine. Aumenteremo la nostra efficienza attraverso significativi incrementi della produttività e ottimizzeremo la nostra presenza geografica, assicurando nel contempo investimenti nei mercati in crescita più interessanti. Manterremo e miglioreremo ulteriormente il nostro vantaggio competitivo sia nella performance tecnica sia nella eccellente redditività, in entrambi i segmenti Vita e Danni, al fine di controbilanciare e superare gli effetti di un prolungato periodo di condizioni di mercato avverse. Infine, faremo leva sulle nostre competenze di data analytics e prodotti telematici innovativi per soddisfare i bisogni dei nostri clienti e distributori. Oggi confermiamo i target finanziari per il periodo 2015-2018. Nulla di tutto ciò sarebbe possibile senza l’impareggiabile orgoglio e passione dei dipendenti di Generali e della nostra rete di agenti e collaboratori nel mondo.”

    INVESTOR DAY

    • 23 nov 2016

      Investor Day

      5 mb

       

     

    Ultimi Investor Days

    INVESTOR DAY MAGGIO 2015

    L’investor day che si è tenuto a Londra il 27 maggio ha presentato al mercato la nuova strategia per il periodo 2015-2018, avendo raggiunto con un anno di anticipo sulla tabella di marcia il turnaround previsto dal precedente piano 2013-2015. Questa strategia prevede una profonda trasformazione del nostro modello di business, volto a conseguire l'obiettivo di leadership nell'assicurazione retail a livello europeo. La nostra attenzione è incentrata sull'assistenza al cliente e la customer experience, su un uso ampio ed efficiente dei dati e della tecnologia e su una maggiore generazione di cassa.

    A livello finanziario il gruppo si propone:

    • Più di 7 miliardi di euro (cumulativi) di flusso di cassa netto totale nel periodo 2015-2018
    • Dividendi cumulati a oltre 5 miliardi di euro nello stesso periodo
    • Ulteriori risparmi per 0,5 miliardi di euro entro il 2018 in aggiunta al miliardo previsto al 2016, consentendo al gruppo di finanziarie la trasformazione senza aumentare i costi nominali  

    INVESTOR DAY

    • 27 mag 2015

      Investor Day

      5 mb

       

    INVESTOR DAY NOVEMBRE 2014

    L’investor day che si è tenuto a Londra il 19 novembre ha aggiornato il mercato sul raggiungimento degli obiettivi del piano di turnaround 2013-2015 e con un approfondimento sui quattro mercati chiave: Italia, Francia, Germania ed Europa centro-orientale.

    Il Gruppo Generali ha realizzato con successo la maggior parte dei target fissati per il 2015 e gli obiettivi rimanenti sono in fase di completamento.

    • Grazie alle azioni implementate dal Gruppo negli ultimi due anni, il bilancio si è rafforzato e vi è una maggior capacità di generare dividendi al fine di aumentare il ritorno per gli azionisti, con un aumento atteso del payout superiore al 40% a partire dal 2015.
    • Il Gruppo è preparato ad affrontare la concorrenza globale e continua a lavorare per assicurare che in futuro gli azionisti ricevano un ritorno adeguato, sostenibile e progressivo in modo duraturo.

    INVESTOR DAY

    • 19 nov 2014

      Investor Day

      5 mb

       

    INVESTOR DAY NOVEMBRE 2013

    In questa occasione abbiamo aggiornato il mercato sullo stato di avanzamento delle iniziative strategiche annunciate a gennaio, con un focus sui temi di costi, investimenti e miglioramenti operativi.

    La trasformazione di Generali si basa su un chiaro piano d’azione che include la riduzione delle spese, il miglioramento dei processi di investimento e l’aumento dell’efficienza operativa volta al rafforzamento della redditività.

    Una strategia che ha l’obiettivo di accrescere il ritorno degli azionisti e la profittabilità complessiva attraverso la rifocalizzazione sul core business assicurativo, la ricostituzione della solidità patrimoniale, il rafforzamento delle eccellenze tecniche e del controllo dei costi e l’adozione di un approccio maggiormente focalizzato sul cliente.

    INVESTOR DAY GENNAIO 2013

    In questa occasione abbiamo presentato la strategia di trasformazione del gruppo destinata a migliorare il ritorno agli azionisti e a massimizzare il valore del business.

    La nuova strategia è basata sul focus sul core business assicurativo, sul rafforzamento della solidità patrimoniale e della profittabilità e su un approccio di business guidato dal cliente. Con il piano industriale del 2013 abbiamo voluto sottolineare il ritorno all’attività strategica, quella assicurativa, attraverso un’ottimizzazione della presenza geografica, la crescita nel danni e l’attenzione a una maggiore profittabilità nel vita.

    Tra le priorità indicate dal piano è stato inoltre evidenziato il rafforzamento della pozione patrimoniale (con un obiettivo di solvency I pari al 160%), raggiungibile attraverso il reinvestimento degli utili, cessioni selettive di attività non più ritenute strategiche e altre azioni sul capitale.

    A partire da questo piano industriale abbiamo infine adottato un modello di business che dà centralità al cliente per diventare l’assicuratore di riferimento nel segmento retail e affluent.

    INVESTOR DAYS

    • 27 nov 2013

      Investor Day

      3 mb

       
    • 14 gen 2013

      Investor Day

      2 mb