Generali Group

                                 

          Business responsabile

          In Generali crediamo che la sostenibilità sia un approccio strategico al business, necessario e non semplicemente un nice-to-have.

          Questa visione deriva dal nostro purpose “enable people to shape a safer future by caring for their lives and dreams”.

          Come assicuratori possiamo affrontare i megatrend del nostro tempo, proteggendo le persone, la loro salute, il nostro pianeta e le generazioni future.

          Si tratta di creare valore di lungo termine per gli stakeholder: non solo azionisti, investitori e clienti ma anche dipendenti, fornitori, l'ambiente, le comunità locali e la società in generale.

          Il nostro impegno per la sostenibilità è uno degli enabler della nuova strategia Generali 2021 è ispirata dalla nostra ambizione di diventare life-time partner.

          Nei prossimi tre anni ci impegniamo ad aumentare la porzione di premi derivanti dai prodotti assicurativi con valore socio-ambientale del 7-9% e allocheremo €4.5 miliardi in investimenti verdi e sostenibili. Lanceremo inoltre due iniziative chiave: Responsible Consumers, un’offerta di prodotti specifica ritagliata sui consumatori responsabili, e EnterPRIZE, un premio per le PMI più sostenibili. Contemporaneamente, stiamo espandendo ancor di più la nostra iniziativa globale per la comunità, The Human Safety Net, con l’intento di liberare il potenziale delle persone svantaggiate così che possano trasformare le vite delle loro famiglie e comunità.


          Vogliamo tutelare l'ambiente, che consideriamo un bene primario da preservare per le generazioni future, implementando la nostra Strategia sul Cambiamento Climatico, approvata dal Consiglio di Amministrazione, nelle nostre attività principali.

          Crediamo nelle nostre persone che hanno scelto di lavorare con noi in tutto il mondo. Sappiamo che il loro talento, la diversità e la loro capacità di essere inclusivi ci permettono di essere ancor di più un Gruppo innovativo, capace di cambiare la vita dei nostri clienti.

          Il nostro impegno per la sostenibilità non è nuovo: negli anni, abbiamo pubblicamente aderito a iniziative volontarie come il Global Compact (2007), i Principles for Responsible Investment (2011), i Principles for Sustainable Insurance (2014) e il Paris Pledge for Action (2015), in coerenza alla nostra visione.

          Business responsabile

          PROGRESSI A FINE 2020

          Nel 2020:

          € 16.930 MLN premi da prodotti a valenza sociale e ambientale 

           

          I prodotti assicurativi, per loro stessa natura, hanno un elevato valore sociale e ambientale in quanto costituiscono una risposta concreta alle esigenze pensionistiche e di protezione dei clienti e alle crescenti esigenze della società. Monitoriamo costantemente i rischi che possono avere un impatto sulla società e sull'ambiente per identificare le opportunità e continuare a creare valore.

          Nell'ambito della sua offerta, il Gruppo Generali si impegna a promuovere diverse soluzioni ad alto valore aggiunto dal punto di vista sociale e ambientale. Sviluppare questo tipo di coperture significa fornire un servizio che crea valore nel tempo, rispondere alle nuove esigenze legate ai rischi emergenti, favorire comportamenti ecosostenibili e colmare le lacune nei settori della previdenza e dei servizi sanitari pubblici. Sfruttando tecnologia e innovazione, indirizziamo abitudini e comportamenti verso stili di vita più sani e informati, puntando alla prevenzione dei rischi piuttosto che alla liquidazione dei sinistri. Per incoraggiare comportamenti eco-sostenibili e sostenere le attività verdi, in linea con la nostra strategia sul cambiamento climatico, sviluppiamo e distribuiamo prodotti e servizi con particolare attenzione alla tutela dell'ambiente.

           

          Nel 2020

          € 5.973 MLN di nuovi investimenti green e sostenibili 


          Gli investimenti green e sostenibili sono investimenti che sostengono progetti verdi e/o sociali, con l'obiettivo esplicito di creare un impatto positivo e contribuire agli Obiettivi di Sviluppo Sostenibile delle Nazioni Unite. Il nostro obiettivo è di raggiungere € 4,5 miliardi di investimenti green e sostenibili, entro il 2021. Questo obiettivo è anche parte della nostra Strategia sul Cambiamento Climatico.

          Le attività a favore delle comunità nei paesi in cui il Gruppo opera sono state focalizzate su The Human Safety Net a partire dal 2017, ottimizzandole così su un numero minore di iniziative, più omogenee e di maggior impatto rispetto al passato, come previsto da linee guida interne. The Human Safety Net ha lo scopo di attivare le risorse finanziari e tecniche, così come la rete di persone e le competenze di dipendenti e agenti di Generali verso obiettivi comuni, favorendo le occasioni di contatto con le comunità locali e portando un cambiamento duraturo nella vita dei beneficiari.

          Nel 2020: 

          The Human Safety Net

          The Human Safety Net è attiva con tre programmi che hanno la missione comune di liberare il potenziale delle persone più vulnerabili affinché possano migliorare le condizioni di vita delle loro famiglie e delle loro comunità, lavorando assieme a partner, come imprese sociali o organizzazioni non governative radicate sul territorio. Ciascun paese e business unit del Gruppo può scegliere a quale dei tre programmi aderire, identificando e proponendo, in base a un accurato processo di due diligence, uno o più partner, che gestiscono direttamente le attività con i beneficiari. Tutte le attività e i risultati ottenuti sono monitorati attraverso un sistema di misurazione basato sullo standard internazionale del London Benchmarking Group.

          La nostra ambizione nei prossimi tre anni è di estendere ulteriormente The Human Safety Net. L’obiettivo è di farlo mantenendo l’elevata qualità dei programmi che ci ha contraddistinto fino ad oggi, potenziando però le attività nei paesi in cui siamo attivi, con una sempre maggiore partecipazione di dipendenti e distributori attraverso il volontariato e con il coinvolgimento di clienti e altre organizzazioni terze che ne condividano l’approccio e la missione.

           

          Vista la rilevanza delle piccole e medie imprese (PMI) per l’integrazione della sostenibilità nell’economia reale, Generali ha ideato EnterPRIZE, un premio internazionale per le migliori PMI sostenibili.

          L’ispirazione nasce dall’esperienza di Generali Italia e Generali France, cha da anni hanno valorizzato e premiato le PMI sostenibili, rispettivamente con PMI-Welfare Index in Italia e Generali Performance Globale in Francia.

          Nel 2020 il progetto ha assunto una nuova rilevanza alla luce dell’ingente impatto causato dall’emergenza Covid-19, ponendo tra i suoi principali obiettivi quello di stabilire una connessione tra sostenibilità, resilienza e ripresa economica. In particolare, sono state portate avanti attività nell’ambito del gruppo di lavoro creato nel 2019 con i 7 paesi europei coinvolti nel progetto, definendo un framework di riferimento condiviso a livello di Gruppo. Le PMI verranno valutate e selezionate localmente sulla base del loro approccio alla sostenibilità in uno delle seguenti ambiti: ambiente, iniziative di welfare, e impatto positivo per la comunità. Le migliori storie, tra quelle selezionate localmente, verranno invitate a partecipare all’evento istituito a livello internazionale nel 2021, con l’obiettivo di diventare esempi virtuosi di ispirazione e di incrementare la loro visibilità.

          Il progetto sarà l’occasione per Generali per essere a concreto sostegno dell’economia reale, su un tema - quello della sostenibilità - che sarà sempre più chiave per la crescita del tessuto imprenditoriale.

          Generali sta definendo un’offerta distintiva e dedicata ai consumatori responsabili, che vogliono generare un impatto positivo sull’ambiente e sulla società. L’offerta si compone di prodotti a valenza sociale e ambientale e soluzioni di investimento sostenibile.
          Nel 2020 abbiamo identificato il profilo del consumatore responsabile a livello di Gruppo e integrato l’identificazione delle preferenze in tema di sostenibilità nell’approccio ai nostri clienti, sempre più incentrato sui loro bisogni.
          Le prime soluzioni di investimento sostenibile lanciate da Banca Generali e da Generali Italia nel 2019, collegando la loro offerta agli Obiettivi di Sviluppo Sostenibile delle Nazioni Unite, hanno ad oggi riscontrato un grande interesse da parte dei consumatori.

          Contenuti correlati

          Relazione Annuale Integrata di Gruppo 2020 7 mb  
          Impegni per l'ambiente e il clima www  
          Strategia www