Generali Group

          dove siamo

                                   

          Come rendicontiamo

          Abbiamo iniziato a raccontare il nostro impegno nei confronti della società quattordici anni fa nel Rapporto di Sostenibilità, redatto con frequenza annuale e approvato dal Consiglio di Amministrazione. Da tre anni sviluppiamo anche un bilancio integrato che racconta con trasparenza a tutti i nostri stakeholder come la sostenibilità supporti lo sviluppo e i risultati del business.

          Nel 2018 il Gruppo ha presentato il proprio processo di creazione di valore a lungo termine nella Relazione Annuale Integrata e Bilancio Consolidato 2017, in maniera organica, connettendo informazioni finanziarie e non finanziarie, in coerenza con la nostra Carta degli Impegni di Sostenibilità e con l’obiettivo di integrare la sostenibilità nel business.

          Diverse funzioni hanno collaborato per definire e implementare un approccio comune di rendicontazione. La Relazione Annuale Integrata include una Dichiarazione Consolidata di carattere Non Finanziario in linea con le indicazioni del D. Lgs. 254/2016 di recepimento della Direttiva UE 95/2014 in materia di “comunicazione di informazioni di carattere non finanziario e di informazioni sulla diversità da parte di talune imprese e di taluni gruppi di grandi dimensioni”. La Dichiarazione accoglie alcune informazioni non finanziarie precedentemente contenute nel Rapporto di Sostenibilità e identificate tramite uno specifico processo di materialità. Le informazioni non finanziarie precedentemente contenute nel Rapporto di Sostenibilità sono disponibili sul sito web di Gruppo, presentando ai nostri stakeholder impegni, azioni e performance in ambito sociale e ambientale, che testimoniano anche il nostro supporto ai Sustainable Development Goals lanciati dalle Nazioni Unite.

          LE LINEE GUIDA

          Nel 2014 abbiamo avviato un processo per identificare i temi più importanti sui quali concentrare attenzione e sforzi, in linea con le linee guida GRI-G4. Tale attività ci ha consentito di definire la matrice di materialità, che individua i temi rilevanti intesi come quegli aspetti che possono generare significativi impatti economici, sociali e ambientali sulle attività del Gruppo e che, influenzando aspettative, decisioni e azioni degli stakeholder, sono da questi percepiti come rilevanti.

          Rendicontiamo in linea con i principi fondamentali di equilibrio, comparabilità, accuratezza, chiarezza, tempestività e affidabilità, e individuiamo i nostri interlocutori coerentemente allo standard AA1000. Nella Relazione Annuale Integrata facciamo riferimento agli standard di rendicontazione GRI Sustainability Reporting Standards, pubblicati nel 2016 dal GRI (Global Reporting Initiative), arricchiti da selezionati indicatori del GRI G4 Financial Services Sector Disclosures. Pubblichiamo il GRI Content Index secondo l'opzione in accordance - core che fornisce una visione d'insieme della nostra rendicontazione di sostenibilità contenuta sia nella Relazione Annuale Integrata sia nel sito web. 

          DATI E INFORMAZIONI

          Le informazioni e i dati si riferiscono prevalentemente all’esercizio chiuso il 31 dicembre 2017. Per garantire la comparabilità nel tempo degli indicatori ritenuti più significativi e dare al lettore la possibilità di confrontare le performance ottenute, i valori correnti sono posti a confronto, tramite l’utilizzo di grafici e tabelle, con quelli relativi all’esercizio precedente.

          Le informazioni fanno riferimento al perimetro di consolidamento del Gruppo. Laddove non disponibili, si riferiscono al perimetro specificato.