Generali Group

          dove siamo

                                   

          Quando l’antichità prende vita

          Quando l’antichità prende vita

          L’antichità prende vita con le visite teatralizzate al Museo Radici del Presente, la collezione archeologica di Generali visitabile a Roma nella sede di piazza Venezia. Non solo guide tradizionali ma anche attori professionisti, che interpretano i grandi protagonisti del passato, conducono gli studenti alla scoperta della quotidianità di Roma antica. Il nuovo progetto, dedicato alle scuole, arricchisce la proposta culturale del Museo, con l’obiettivo di allargare la conoscenza della storia e la valorizzazione del nostro patrimonio culturale.

          Inoltre, nell’ottica di rendere il Museo accessibile a una più ampia platea di visitatori e in particolare alle persone con disabilità, sono stati avviati due specifici progetti altamente inclusivi autorizzati dalla Soprintendenza Speciale Archeologia, Belle Arti e Paesaggio di Roma.

          La prima iniziativa coinvolge i non vedenti e unisce percorsi tattili tematici in cui alcuni selezionati reperti archeologici sono a disposizione senza l’utilizzo di guanti e la creazione di disegni tattili che entreranno a far parte in modo permanente dell’allestimento del Museo.

           

          Quando l’antichità prende vita

          Il secondo progetto riguarda i non udenti e viene realizzato tramite la collaborazione con interpreti della lingua dei segni, consulenti dell’Ente Nazionale Sordi, e la formazione di guide museali non udenti che daranno la possibilità al Museo di aprirsi a nuovi orizzonti di inclusione e partecipazione attiva.

          La collezione archeologica ‘Radici del Presente’, affacciata sui Fori Imperiali e sulla Colonna Traiana, è un’esposizione didattica che dal 2012 espone la collezione dei 300 reperti archeologici di età romano-imperiale sia rinvenuti durante lo scavo delle fondamenta della sede romana delle Assicurazioni Generali sia provenienti da collezioni acquisite successivamente.

          Il Museo Radici del Presente è aperto a tutti e visitabile gratuitamente su prenotazione. I gruppi sono guidati all’interno del Museo per vivere una esperienza particolare nel cuore di Roma, piazza Venezia. Numerose iniziative speciali vengono attuate con lo specifico obiettivo di coinvolgere fortemente gli studenti.

          Per informazioni e prenotazioni:
          www.radicidelpresente.it
          info@radicidelpresente.it