Generali SpA

    sedi e servizi globali
                             

    08 gennaio 2018 - 16:30

    Prevenire è meglio che curare

    Alcuni consigli per prevenire i rischi nella vita di tutti i giorni

    Il concetto di assicurazione nasce da un’esigenza di protezione, sicurezza e gestione del rischio.

    Nello svolgimento delle proprie attività quotidiane, la possibilità di subire un danno è più alta di quanto si creda, ma l’idea che il caso o la fortuna possano proteggerci da eventi negativi accompagna più o meno inconsapevolmente ognuno di noi. Tuttavia sono proprio le azioni quotidiane quelle in cui il rischio si manifesta in modo più evidente.

    Questo è uno dei motivi per cui, oggi, le compagnie assicurative cercano di operare secondo una diversa prospettiva, sempre più orientata al concetto di prevenzione. Essere presenti al verificarsi di un danno, ma prima ancora individuare, attraverso strumenti di raccolta e analisi dei dati, i rischi in cui l’utente potrebbe incorrere e incentivarlo ad adottare quei comportamenti che lo aiutino a prevenire l’evento negativo.

     

    Abbiamo individuato alcuni degli ambiti che caratterizzano la vita quotidiana di ognuno di noi e per ciascuno alcuni consigli da cui partire per prevenire i relativi rischi.

     

    Piccoli accorgimenti che aiutano a vivere una vita più sicura!

    Sport

    Sport

    Leggi e condividi l'infografica sui rischi della pratica sportiva.

     

    Lo sport fa bene, ma solo se fatto bene, ovvero con cura e attenzione al fi­ne di ottenere prestazioni migliori, evitando così fastidiosi infortuni che possono impedire l’attività ­sica anche per periodi prolungati.

    Casa

    Casa

    Leggi e condividi l'infografica sui rischi in casa.

     

    Casa è sinonimo di rifugio sicuro. Ma è anche il luogo dove si ha a che fare con fuoco, acqua, corrente elettrica e con dispositivi e utensili di varia natura. Per questo è opportuno prestare attenzione a diversi comportamenti che possono prevenire numerosi incidenti o infortuni.