Generali Ventures

In Generali, crediamo nella spinta all'innovazione, nell'approccio a nuovi mercati e nel miglioramento dell'efficienza operativa. Per questo motivo abbiamo lanciato Generali Ventures, un'iniziativa di innovazione strategica nel venture capital

Generali Ventures è l’iniziativa di venture capital del Gruppo Generali: con una dotazione complessiva pari a €250 milioni, miriamo a individuare le opportunità di investimento più promettenti, con un focus particolare sui settori insurtech e fintech.

Generali Ventures

La nostra Vision

Generali Ventures è più di una semplice iniziativa di venture capital: è la testimonianza del nostro impegno nell'innovazione e della nostra volontà di trasformare il settore assicurativo. Ci impegniamo a rimanere all'avanguardia nelle tecnologie emergenti e a fornire ai nostri clienti il miglior servizio possibile.

L'iniziativa è stata concepita per affrontare le sfide derivanti dalla rapida evoluzione del settore, dall'evoluzione delle esigenze dei clienti e da tendenze globali significative.

Stiamo facendo quello che abbiamo promesso ai mercati in occasione della presentazione del piano strategico "Lifetime Partner 2024”, che ha tre pilastri, il terzo dei quali è “Lead Innovation”. Si tratta di 1,1 miliardi di investimenti in tecnologia e digitalizzazione, che vanno nella direzione di far evolvere il nostro modello di servizio “Lifetime Partner”, accelerare l’innovazione mettendo al centro il potenziale dei dati e ottenere efficienze operative grazie all’adozione di smart automation e intelligenza artificiale. Ma facciamo innovazione perché sappiamo che l’industria complessivamente sta cambiando, velocemente, e ci propone costantemente sfide nuove, come l’invecchiamento della popolazione o i rischi climatici o cyber, così come altre sfide note che ci tornano sul tavolo ora con maggiore frequenza e intensità.

L'obiettivo di Generali Ventures è quello di identificare fondi che non solo promettono rendimenti finanziari sostanziali, ma anche allinearsi e coprire le aree di interesse strategico. Queste aree includono:

  • Insurtech
  • Fintech
  • Proptech
  • Mobilità
  • Sicurezza informatica
  • AI e analisi dei dati
  • Salute, benessere e prevenzione

Generali Ventures è impegnata a cogliere tutte le opportunità significative attraverso le varie fasi e gli sviluppi in questi settori. L'iniziativa ci consente anche di aprire le nostre frontiere e formare partnership con entità esterne, ad esempio, startup e operatori tecnologici, sfruttando le opportunità di open innovation e migliorando la nostra capacità di promuovere l'innovazione al di là dei nostri sforzi interni.

Generali Ventures ha come obiettivo quello di ampliare le prospettive del Gruppo e favorire la collaborazione. Concentrandoci su efficienza ed efficacia in tutta la catena del valore, dimostriamo il nostro impegno per accelerare l'innovazione. Ciò avviene principalmente attraverso l'approccio strategico che prevede investimenti indiretti in fondi specializzati, dimostrando il nostro impegno a promuovere il cambiamento progressivo.

Investire nel futuro

Avviato nel 2022, dopo un'analisi approfondita di oltre 100 fondi di venture capital, Generali Ventures ha investito in tre iniziative strategiche ad alto potenziale di crescita:

  • Mundi Ventures, specializzata in tecnologie insurtech all’avanguardia;
  • Speedinvest, incentrata su start-up nelle fasi iniziali di pre-seed e seed;
  • Dawn, focalizzata su investimenti in soluzioni software B2B.

Questi investimenti abbracciano un ampio spettro di tecnologie trasformative che stanno rivoluzionando l'industria assicurativa, includendo ambiti quali la mobilità, l'intelligenza artificiale, la cyber security e il settore sanitario. Gli obiettivi di investimento comprendono start-up innovative con un interesse geografico che si estende ai fondi VC in Europa e negli Stati Uniti.

Il nostro piano strategico

Generali Ventures è parte del nostro piano strategico “Lifetime Partner 24: Driving Growth”, che prevede € 1,1 miliardi di investimenti nella trasformazione digitale e tecnologica del Gruppo.