Generali Group

          dove siamo

                                 

          Comunicazione

          Milano – Il Consiglio di Amministrazione di Assicurazioni Generali, riunitosi oggi sotto la presidenza di Andrea Sironi, ha esaminato la proposta del Comitato per le Nomine e la Corporate Governance di procedere alla nomina per cooptazione di Roberta Neri, prima dei non eletti della lista presentata all’assemblea del 29 aprile scorso dall’azionista VM2006 Srl, al posto del dimissionario Francesco Gaetano Caltagirone in conformità a quanto previsto dallo Statuto della Compagnia.

          In seguito alla votazione da parte del Consiglio di Amministrazione, la candidata ha declinato di accettare l’incarico. Di conseguenza, il Consiglio ha incaricato il suddetto Comitato di proporre una nuova candidatura seguendo le procedure indicate dallo Statuto della Compagnia.

          Il Consiglio ha inoltre ridefinito i comitati endoconsiliari come segue:

          • Comitato Controllo e Rischi;
          • Comitato per le Remunerazioni e le Risorse Umane;
          • Comitato per le Nomine e la Corporate Governance;
          • Comitato per le Operazioni con le Parti Correlate;
          • Comitato Innovazione e Sostenibilità;
          • Comitato per gli Investimenti.

          Al Comitato Investimenti è stata attribuita la competenza, tra le altre, di istruire operazioni di investimento e disinvestimento di competenza del Consiglio nonché operazioni di merger&acquisition e alleanze e partnership industriali, anche attraverso la costituzione di joint-venture, aventi un valore non inferiore a € 250 milioni.

          Il Consiglio ha nominato i seguenti membri del Comitato Investimenti: Antonella Mei-Pochtler (presidente), Alessia Falsarone, Clara Furse, Lorenzo Pellicioli e Clemente Rebecchini. La composizione degli altri comitati endoconsiliari rimane la medesima comunicata lo scorso 12 maggio. Marina Brogi e Flavio Cattaneo, consiglieri eletti dalla lista presentata da VM2006 Srl, hanno dichiarato la propria disponibilità a far parte dei comitati endoconsiliari a partire dal giorno nel quale il Consiglio coopterà il nuovo membro, anche alla luce delle competenze del nuovo Consigliere.

          Download

          Comunicazione 130 kb