Generali Group

          dove siamo

                                   

          Generali Francia lancia “Generali Covid Protection Salariés”, per coperture senza scopo di lucro a sostegno dei dipendenti delle imprese durante l’emergenza Covid-19

          Già in prima linea nella lotta contro gli effetti della crisi sanitaria ed economica dovuta al covid-19, Generali France lancia “Generali Covid Protection SalariÉs’”, un insieme di coperture e servizi per sostenere i dipendenti delle imprese durante le difficoltà causate dall’emergenza sanitaria. Tali coperture non sono a scopo di lucro per Generali France, che trasferirà integralmente tutti gli utili alle sue associazioni partner colpite dalla crisi sanitaria. 

          “Generali Covid Protection Salariés” si rivolge alle Imprese e prevede coperture assicurative e di assistenza, queste ultime gestite da Europ Assistance, destinate ai propri dipendenti, tra le quali:
          - sostegno psicologico e assistenza sociale sempre disponibile per i dipendenti e le loro famiglie,
          - indennità giornaliera in caso di ricovero e durante il periodo di convalescenza,
          - pagamento delle spese di trasporto per il rientro alla propria abitazione dopo il ricovero,
          - consegna a domicilio di farmaci e pasti alla famiglia del dipendente durante il suo ricovero.

          “Generali Covid Protection Salariés” è in vendita al prezzo unico di €13 a dipendente, tasse incluse, nel periodo tra il 6 e il 17 Aprile, attraverso le quattro grandi reti che lavorano in stretto contatto con le Imprese colpite: i grandi servizi di intermediazione, le reti di dipendenti Generali LFAC, gli agenti generali di Generali e le grandi assicurazioni del ramo Vita. Al termine del periodo di copertura, Generali restituirà tutti i premi assicurativi di cui non si è usufruito alle proprie associazioni partner colpite dalla crisi sanitaria. 

          “Generali Covid Protection Salariés” completa la gamma di offerte e servizi sviluppati da Generali ed Europe Assistance in Francia indirizzate in particolare alle proprie imprese clienti in questo periodo di crisi sanitaria:
               - consulti medici telefonici per tutti i tipi di patologie, riducendo in questo modo il carico sulle spalle dei medici e limitando i rischi di esposizione dei pazienti nelle sale d'attesa in questo particolare contesto;
               - sostegno telefonico da parte di assistenti sociali, psicologi specializzati e ostetriche per dare supporto e assistenza in questo periodo difficile;
               - aiuti finanziari eccezionali per le famiglie in situazioni di difficoltà;
               - finanziamento di azioni specifiche di prevenzione o sostegno ai dipendenti nelle imprese1.

          Jean-Laurent Granier, CEO di Generali France, ha dichiarato: “Il contesto eccezionale che ci troviamo ad affrontare oggi richiede risposte eccezionali per le imprese. “Generali Covid Protection Salariés” si iscrive perfettamente in questo quadro per rispondere al bisogno delle imprese di accompagnare i collaboratori e le loro famiglie in questa crisi sanitaria. Questa copertura senza scopo di lucro, sviluppata e lanciata in pochi giorni, mette in pratica il nostro approccio “Life-time partner”: essere partner dei nostri clienti durante tutta la loro vita, anche e soprattutto nei momenti difficili.”.

          Yanick Philippon, membro del comitato esecutivo di Generali France, responsabile del mercato di protezione sociale delle Imprese, ha commentato: “Questa offerta innovativa risponde in maniera immediata ed efficace ai bisogni delle imprese e dei loro collaboratori ricoverati, tenendo conto della situazione globale di quarantena delle loro famiglie. Consente al datore di lavoro di fornire un sostegno materiale ai dipendenti più duramente colpiti in questo contesto totalmente nuovo, grazie alla mobilitazione delle nostre principali reti di distribuzione e intermediari.