Generali Group

          dove siamo

                                   

          22 gennaio 2019 - 12:30

          L’impatto dell’invecchiamento sul sistema economico

          Dal welfare alla finanza: la diminuzione della popolazione attiva presuppone un cambiamento sostanziale

          L’invecchiamento della popolazione è un fenomeno globale che non accenna ad arrestarsi e che impatterà su tutte le economie globali. Secondo i dati delle Nazioni Unite, infatti, le persone di età pari o superiore a 60 anni, raddoppieranno entro il 2050 e saranno il triplo nel 2100, passando dagli attuali 962 milioni a 2,1 miliardi nel 2050 e a 3,1 miliardi nel 2100.

          Il sistema di welfare di ogni Stato dovrà pertanto essere ripensato e organizzato secondo le nuove esigenze, prediligendo interventi mirati alla prevenzione e al sostegno economico e sociale e tenendo presente che l’invecchiamento e la rispettiva diminuzione della popolazione attiva potrebbero rallentare la crescita economica.

          Una risposta efficace per contrastare l’invecchiamento può essere trovata. Il settore assicurativo, ad esempio, ne può trarre vantaggio realizzando servizi dedicati per migliorare la salute e la qualità della vita degli individui e delle loro famiglie attraverso una gestione più oculata del loro patrimonio.

          Leggi il report di Generali sull’argomento.

           

          DOWNLOAD

          Core Matters: The economic and financial impact of demographics 703 kb