Generali Group

          dove siamo

                                   

          08 aprile 2019 - 16:30

          Generali Milano Marathon 2019

          Una corsa da record!

          Il 7 aprile si è svolta a Milano la Generali Milano Marathon che ha visto Generali protagonista come title sponsor e che si è conclusa con numeri da record: grazie ai tempi raggiunti dai vincitori keniani Titus Ekiru e Vivian Kiplagat è diventata la 42km più veloce d’Italia e si è affermata tra le migliori gare del calendario internazionale.

           

          6534 le persone alla linea di partenza della Generali Marathon e 3552 i team che hanno partecipato alla Europ Assistance Relay Marathon, tra cui il team composto dal General Manager Frédéric de Courtois, il CEO di Generali Deutschland Giovanni Liverani, il Group Communication & Public Affairs Director Simone Bemporad e l’Head of General Manager Office Bernardino Provera.

           

          Una straordinaria festa dello sport per tutti. Ho visto entusiasmo, preparazione, solidarietà con l’adesione alle tante Onlus tra cui la nostra The Human Safety Net. Complimenti all’organizzazione, a Milano e a tutti i partecipanti che hanno reso unica questa Generali Marathon”, ha commentato Simone Bemporad.

           

          Oltre 300 dipendenti Generali, divisi in 68 squadre, hanno deciso di partecipare attivamente all’iniziativa, non solo mettendosi alla prova con la corsa, ma dando pieno supporto al progetto The Human Safety Net – Ora di Futuro che ha raggiunto un risultato benefico da record. Grazie a Rete del Dono e al contributo dei dipendenti del Gruppo, sono stati raccolti ben 33.256€, di cui 1608€ solo allo stand Generali – The Human Safety Net nella giornata di domenica e più di 600€ nel corso dell’iniziativa “Run 4 The Human Safety Net” con cui Generali ha donato 1€ per ogni km percorso sui tapis-roulants posizionati nella Torre Generali e al MiCo nei giorni precedenti l’evento.

           

          I soldi raccolti sono stati destinati alle Onlus che, nell’ambito del progetto The Human Safety Net, lavorano per aiutare i bambini di età 0-6 anni provenienti da famiglie che vivono in situazioni di disagio o esclusione sociale a sviluppare il loro potenziale con strumenti di supporto ai loro genitori.

           

          Come sottolineato della nuova strategia Generali 2021, Generali vuole diventare life-time partner per i propri clienti, capace di assistere le persone in ogni aspetto della loro vita quotidiana e favorendo uno stile di vita sano e il benessere delle persone attraverso lo sport partecipato. Il programma di sponsorship mira proprio a creare un legame sempre più forte tra Generali e le aree in cui è presente promuovendo iniziative di rilevanza sociale per tutte le comunità.