Generali Group

          dove siamo

                                   

          13 agosto 2018 - 11:00

          Una casa a prova vacanza per i ladri astuti

          Come proteggere la propria casa con un semplice telefono

          Le vacanze stanno arrivando e cosa potrebbe essere più rilassante di prendere il sole su una spiaggia lontano da casa?

          Niente – a patto che non ti chiami un vicino dicendo che la tua casa è stata svaligiata. E qui inizia una vacanza stressante.

          Ma, grazie a Internet, ora puoi usare il tuo cellulare per gestire un sistema di sicurezza domestica super intelligente – e puoi farlo tra una nuotata e l'altra.

           

          Probabilmente già sei a conoscenza di quello che puoi fare dal tuo cellulare per la tua casa. I cellulari sono in grado di azionare diverse funzionalità come accendere il riscaldamento e alzarlo o abbassarlo e gestire gli alimentatori automatici per gli animali. Questa innovazione è determinata da un sistema in cui i dispositivi, non le persone, si scambiano messaggi online.

          Quindi perchè rischiare di non utilizzare tutti questi strumenti per proteggere la tua casa?

          È giunto il momento di saperne di più sui sistemi di sicurezza intelligenti, che comunicano con se stessi e con te, ovunque tu sia.

           

          Non è una sorpresa che la chiave di tutto sia il Wi-Fi.  La rete domestica può essere impostata per collegare i sensori di sicurezza a un hub, l’hub si connette a una app, e la app ti manda notifiche tramite il tuo telefono.

          Quindi, qualunque cosa tu faccia, non dimenticare di portare il tuo telefono in vacanza.

          Prima di tutto, hai bisogno di sensori montati su porte e finestre per rilevare le vibrazioni e magari all'interno o all'esterno della casa per rilevare i movimenti. È necessario posizionarli con attenzione, in modo che non possano essere schivati ​​o cestinati. I sensori a infrarossi rilevano le vibrazioni nell'aria causate dal movimento, ma sono abbastanza intelligenti da non spegnersi ogni volta che la porta di un vicino sbatte o il cane abbaia.

           

          I sensori possono attivare l’illuminazione per esterni. Ma possono anche essere collegati alle luci per interni, di una qualunque stanza, creando l’illusione che si cia qualcuno in casa al momento opportuno.

           

          Puoi nascondere piccole telecamere che iniziano a registrare solo quando percepiscono il movimento. Le più intelligenti sono anche in grado di riconoscere le differenze tra un volto conosciuto e quello di uno sconosciuto. Possono anche iniziare a registrare, fuori dalla tua porta, in un orario che cambia ogni giorno. Cosa succede al filmato? Beh, potrebbe non essere lo spettacolo più divertente, ma puoi guardarlo sul tuo telefono ovunque tu sia. Ci sarà un'opzione per l'archiviazione su icloud, quindi non preoccuparti di perdere o cancellare la registrazione.

           

          Se hai bisogno di lasciare un animale domestico a casa, prenditi un sistema che permetta agli animali di muoversi senza innescare un allarme, che è in grado, però, di riconoscere altri movimenti.

           

          Potresti anche volere dei sensori che ti avvisano in caso di presenza di fuoco, acqua o monossido di carbonio. Possono parlare con la tua app, e possono anche inviare messaggi alle porte, dicendo loro di bloccarsi o sbloccarsi.