Generali Group

          dove siamo

                                   

          Best Practice

          SOLUZIONI INTELLIGENTI PER RIPARARE I DANNI DA GRANDINE AI VEICOLI

          In Svizzera gli episodi di grandine sono in continua crescita. Oltre che sull’agricoltura, è sulle autovetture che questi fenomeni hanno l’impatto maggiore. Questi eventi, di natura stagionale, colpiscono ogni anno oltre 50.000 dei nostri clienti. Per affrontare tutto questo, in un modo che possa soddisfare il cliente in termini di tempistiche per le riparazioni e che possa anche essere rispettoso per l’ambiente, Generali Schweiz sta promuovendo tecniche di riparazione intelligenti. La tecnica - nota come "riparazione ammaccatura senza vernice" - consente ai clienti di ridurre i tempi di riparazione ed eliminare i danni senza la necessità di metodi invasivi come l'uso di riempitivi o vernice. Si stima che questa pratica responsabile rappresenti da sola un riciclaggio di materiale altrimenti "instabile" e una significativa riduzione delle emissioni di CO2.

          GENERALI È PIONIERE NELL'USO DEI DRONI NELLA GESTIONE DEI SINISTRI

          Questa tecnologia moderna facilita la localizzazione delle perdite e aiuta nella gestione dei sinistri. I droni sono utilizzati principalmente per valutare perdite complesse e di grandi dimensioni, per luoghi in cui l'ispezione è difficile o vi è il rischio di incidenti per il personale. Vengono utilizzati per ispezioni di padiglioni, grandi locali, macchine edili, gru, aerei e treni, ponti, dighe, camini e alti edifici, piantagioni o colture agricole e in caso di grandi alluvioni o incendi.

          L'ispezione viene effettuata secondo il piano di volo preparato. La perdita è discussa con il cliente sul posto, in modo tale da prendere in considerazione l'intera entità del danno. Il drone effettua una registrazione video in HD ed esplora tutto il contesto del danno. Il volo di solito dura 15 minuti e produce immagini dettagliate e globali che non avremmo mai potuto ottenere prima con un'ispezione standard. La documentazione fotografica/video raccolta viene poi salvata su un disco di archivio per ulteriori analisi e futuri utilizzi.

          I vantaggi dunque sono diversi:

          • le immagini prodotte identificano precisamente la reale portata e la causa del danno
          • anche la velocità e l’assenza di rischio durante le valutazioni sono vantaggi importanti, evitando incidenti alle persone, in contesti potenzialmente pericolosi
          • i droni possono anche essere utilizzati per prevenire un danno, attraverso supervisioni preventive e precauzionali, allo stesso modo di come si effettuano a seguito di un incidente
          • migliora la relazione con i clienti, i quali reagiscono favorevolmente all’utilizzo di questa tecnologia
          • agisce anche come deterrente per i comportamenti fraudolenti, in quanto consente un livello di obiettività che non ha eguali.

          ANALISI DEI DATI

          Le nuove capacità di raccolta e modellazione dei dati si stanno dimostrando una fonte importante di efficacia ed efficienza: i dati possono essere esplorati e utilizzati in qualsiasi formato, per generare informazioni significative e aiutare a prendere decisioni in un tempo molto breve. Tutto questo è certamente finalizzato a migliorare il servizio per il cliente. È con questo obiettivo che Generali sta testando la potenza dell'intelligenza artificiale nella gestione dei sinistri, in particolare nel campo dell’ispezione dei rimborsi, che è una componente chiave nel processo di gestione delle richieste di risarcimento nei sinistri.

          L'elaborazione automatica dei file di reclamo, tramite tecniche avanzate di analisi del testo, è in grado di evidenziare al reparto “rimborsi” o all'unità di controllo qualità la presenza di potenziali rimborsi all'interno del file di richiesta. Inoltre questo processo è “intelligente” perché  durante le varie analisi del testo, la "macchina" impara e si adatta a riconoscere il linguaggio, ricordandosi anche dei dati che ha analizzato in precedenza.

          Ciò si traduce in un più rapido compimento del rimborso dovuto tra le compagnie di assicurazione o tra assicuratori e terzi.

          SERVIZI DISTINTIVI PER I NOSTRI CLIENTI

          In Italia è attivo il servizio Qui per Voi, una modalità di intervento in caso di danni rilevanti causati da un evento naturale in cui possono essere coinvolte molte persone. Attraverso Generali Qui per voi, il Team Eventi Naturali interviene in 48 ore e, in caso di indisponibilità di sedi fisiche, un ufficio mobile assicura la piena operatività del team nell’area dell’evento.

          Il processo di attivazione coinvolge personale della compagnia, periti, liquidatori, agenti e prevede:

          • le sentinelle, che monitorano l’evento sul territorio
          • l’event manager, che attiva i servizi adeguati alla situazione di emergenza
          • la task force a supporto delle agenzie sul territorio, per avviare le pratiche di apertura dei sinistri, identificare e coordinare i partner per la definizione del danno e il rimborso
          • la linea dedicata, per affiancare tempestivamente il cliente
          • la base operativa mobile, in caso di eventi naturali che rendano inagibili strutture e agenzie sul territorio.

          Grazie alla collaborazione con diversi partner specializzati, Generali Qui Per Voi offre immediatamente operazioni di ripristino o di riparazione dei beni. I servizi si differenziano in caso  di danni ad abitazioni, imprese o auto e comprendono, tra gli altri, la pulizia dell’abitazione con il supporto di network di artigiani, il ripristino di locali e macchinari, la messa in sicurezza del materiale non danneggiato, l’intervento di riparatori specializzati, il temporary shop per le merci riparate o salvate, l’erogazione di un anticipo sull’indennizzo.

          PREVENIRE LA CORRUZIONE: IL NOSTRO IMPEGNO CONTRO LE FRODI ASSICURATIVE

          La frode è un fenomeno in aumento, che impatta su tutti i settori, incluso quello assicurativo.

          Il Gruppo Generali ha lanciato un programma per contrastare le frodi, con particolare attenzione nell’ambito dei reclami, facendo affidamento su tutte le persone coinvolte nelle attività di risarcimento danni, nonché su un avanzato sistema di analisi del processo.

          Grazie a questo programma, negli ultimi tre anni, il Gruppo è stato in grado di raddoppiare il numero dei comportamenti fraudolenti contrastati.

          Tali comportamenti possono essere:

          • eventi fraudolenti causati volontariamente, questi casi si verificano principalmente in aree trafficate, dove i truffatori causano volontariamente tamponamenti o incidenti apparentemente casuali.
          • segnalazioni di furti d’auto coperte da polizze assicurative che provengono dal "mercato nero", provando a ottenere un guadagno finanziario. La lotta a questo tipo di frodi assicurative contribuisce anche alla sicurezza internazionale, prevenendo azioni di criminalità organizzata, ad esempio riciclaggio di denaro sporco, terrorismo, ecc.

          Il nostro programma anti-frode coinvolge in modo attivo la comunità dei sinistri attraverso:

          • una gestione responsabile e tecnicamente avanzata dei crediti
          • creazione di unità investigative speciali e sviluppo di processi per la prevenzione e la mitigazione della frode assicurativa
          • formazione sulle frodi per tutti i dipendenti
          • relazioni con altri stakeholder del mercato per una conoscenza condivisa sulle frodi assicurative
          PREVENIRE LA CORRUZIONE: IL NOSTRO IMPEGNO CONTRO LE FRODI ASSICURATIVE