Generali Group

                                 

          Generali rinnova la partnership con Vitality Group fino al 2028

          • Il successo del programma spinge Generali e Vitality Group, il business internazionale di Discovery Group Ltd, a concordare un'estensione anticipata della loro partnership europea
          • Generali Vitality è stato implementato con successo in Germania, Francia, Austria e Spagna. Seguiranno nei prossimi 18 mesi Italia, Repubblica Ceca e Polonia

          Milano/Monaco - Generali annuncia l’estensione della partnership europea con Vitality Group per Generali Vitality, l’innovativo programma di salute e benessere progettato per incoraggiare e premiare i comportamenti virtuosi dei clienti che cercano uno stile di vita più sano. Dal 2014 Generali detiene i diritti del programma nell’Europa continentale.

          Generali e Vitality Group sono ora impegnati nel proseguire la partnership fino alla fine del 2028 e ad espandere il programma in mercati chiave tra cui l’Italia, nel corso del 2021 – dove nasce Benefit, il life coach digitale per la promozione di stili di vita sani dedicato alle imprese, in partnership con Generali Welion - la Repubblica Ceca e la Polonia, nel 2022. Dallo scorso giugno Generali Vitality è disponibile per i clienti in Spagna, facendo seguito alla distribuzione di successo in Germania, dove è stata lanciata nel 2016, e successivamente in Francia e Austria.

          I programmi spagnoli e italiani includono una componente solidale, offrendo ai clienti l'opportunità di donare i premi guadagnati attraverso l’iniziativa The Human Safety Net, che mira a liberare il potenziale delle persone che vivono in contesti di vulnerabilità affinché possano trasformare la vita delle loro famiglie e delle comunità.

          Attraverso l'utilizzo di un programma digitale semplice e intelligente, i clienti di Generali Vitality sono motivati a raggiungere i propri obiettivi di benessere individuali e ad adottare misure per compiere scelte sane e condurre una vita più salutare. Il programma ha coinvolto sia i clienti retail sia quelli business in tutta Europa nel loro percorso verso una vita più sana. Generali Vitality ha anche fornito un valore aggiunto ai clienti durante la pandemia di COVID-19 poiché l'alto coinvolgimento nel programma incoraggia l'esercizio e uno stile di vita sano che riduce il rischio di ricovero, anche per le persone con condizioni ad alto rischio come diabete, ipertensione o ipercolesterolemia.

          Bruno Scaroni, Group Chief Transformation Officer di Generali, ha affermato: “Il successo della partnership tra Generali e Vitality Group dimostra che il nostro impegno per la salute e il benessere dei nostri clienti è al centro di ciò che facciamo. L’accordo di proroga fino al 2028 è allo stesso tempo entusiasmante e testimonia il ruolo che riveste nel nostro prossimo piano strategico, per raggiungere nuovi mercati in tutta Europa. Generali Vitality crea un legame innovativo tra assicuratore e cliente perché incoraggia e premia scelte sane a beneficio degli individui e della società nel suo complesso. Di conseguenza, questo programma rappresenta un punto di forza nel nostro impegno di essere Partner di Vita per i nostri clienti”.

          Barry Swartzberg, CEO di Vitality Group International, ha affermato: “Ora più che mai vediamo quanto la salute sia un tema critico. L'espansione della nostra partnership in Europa con Generali non è solo una testimonianza del comprovato successo del nostro modello assicurativo a valore condiviso, ma un'importante opportunità per motivare più persone a rimanere attive, mangiare bene e rimanere mentalmente forti e resilienti. Siamo entusiasti dell'opportunità di portare il programma Vitality ai cittadini di Spagna, Italia, Repubblica Ceca e Polonia. Negli ultimi sei anni, le nostre due organizzazioni hanno lavorato a stretto contatto per migliorare la salute dei membri di Vitality in Germania, Francia e Austria”.

          Download

          Generali rinnova la partnership con Vitality Group fino al 2028 178 kb