Generali Group

          dove siamo

                                 

          Generali si conferma ai primi posti della classifica Webranking

          Il Gruppo si posiziona nella fascia alta tra le società più trasparenti in Italia e in Europa, con cinque stelle e un punteggio di 86,3 su 100

          Generali si conferma ai primi posti della classifica Webranking, l’indagine che valuta la performance dei siti corporate delle principali aziende europee, redatta da Comprend in collaborazione con Lundquist. Il Gruppo si distingue tra le società più trasparenti in Italia e in Europa ed è stato premiato con cinque stelle e un punteggio di 86,3 su 100, migliorando di un punto nella classifica rispetto al 2020.

           

          La ricerca riconosce in particolare la capacità dimostrata da Generali di presentare efficacemente il Gruppo e di integrare con successo la sostenibilità all’interno della propria comunicazione corporate online, fornendo soprattutto specifiche informazioni su temi ambientali, sociali e di governance (ESG) anche all’interno della sezione del sito dedicata agli investitori.

           

          La classifica Webranking, giunta quest’anno alla sua ventesima edizione a livello italiano e alla venticinquesima a livello europeo, è la principale indagine che valuta la trasparenza della comunicazione corporate e finanziaria sui canali digitali delle principali società quotate. Il campione italiano quest'anno comprende 111 società, mentre a livello europeo sono state considerate le maggiori 500 società per capitalizzazione.

           

          Generali si conferma ai primi posti della classifica Webranking