Generali Group

          dove siamo

                                   

          Generali, una rete globale di protezione

          (Gabriele Galateri di Genola al Corriere della Sera, il principale quotidiano italiano - Sintesi)

          Nella lotta all’epidemia di Covid-19, la condivisione e la concertazione degli sforzi delle maggiori realtà a livello globale rappresentano una priorità esclusiva. Una esortazione che il Presidente di Assicurazioni Generali Gabriele Galateri di Genola ha rivolto nel corso della task force del B20, il comitato internazionale delle imprese che fornisce supporto e indicazioni al G20, svoltosi la scorsa settimana. E proprio l’emergenza Covid-19 potrebbe rendere opportuno l’anticipo del forum delle maggiori economie mondiali previsto per novembre 2020.

          Galateri ha ricordato come Generali, grazie alla propria presenza internazionale, ha potuto cogliere importanti segnali dagli scenari che si stavano delineando innanzitutto in Cina, e prendere provvedimenti tempestivi sviluppando in questo Paese la prima polizza di protezione dal Covid-19 per gli impiegati delle piccole e medie imprese, in collaborazione con il partner Nanyan Insure Tech.

          Per far fronte all’emergenza Covid – 19, il Consiglio di Amministrazione di Generali  ha costituito il 12 marzo scorso un Fondo Straordinario Internazionale fino a 100 milioni, 30 dei quali destinati immediatamente all’Italia. Parallelamente, la Compagnia ha mobilitato la sua rete globale, coinvolgendo tutte le Business Unit perché si attivino nel reperire e indicare i migliori fornitori per acquistare le attrezzature mediche necessarie, a cominciare dai respiratori.

          Oltre a ciò, in Italia il Gruppo ha già preso provvedimenti importanti. L’ impegno è stato rivolto ai dipendenti, attraverso l’attivazione dello smart working, nonché alle famiglie e alle imprese, fornendo coperture specifiche in ambito salute e garantendo indennità in caso di interruzione dell’attività. Sono state inoltre previste: una campagna per ricordare ai clienti che nelle loro polizze sono comprese importanti forme di assistenza per consulti medici, indennità in caso di ricoveri e forme di tutela per il nucleo familiare e  la sospensione, proroga e dilazione dei premi per coperture vita e danni.

          La macchina è stata avviata e Generali si impegnata perseguendo i propri valori per “consentire alle persone un futuro più sicuro con la volontà di essere Partner di Vita dei clienti.”

          Generali, una rete globale di protezione