Generali Group

          dove siamo

                                 

          Assicurazioni Generali è “Top Employer” 2022

          La certificazione è stata riconosciuta dall’ente globale ‘Top Employers Institute’ ad Assicurazioni Generali, a Generali Italia e Cattolica Assicurazioni in Italia e in Spagna a Generali España

          Milano – Assicurazioni Generali è stata riconosciuta come “Top Employer” 2022 da Top Employers Institute, l’ente certificatore globale delle eccellenze in ambito HR, grazie alle politiche e strategie attuate per attrarre i migliori talenti, contribuire al benessere dei propri dipendenti e migliorare l’ambiente di lavoro.

          La certificazione Top Employer è stata riconosciuta ad Assicurazioni Generali, a Generali Italia e Cattolica Assicurazioni in Italia e in Spagna a Generali España.

          Top Employers Institute ha valutato Assicurazioni Generali considerando molteplici aspetti, tra cui i programmi e i processi HR, lo sviluppo delle persone, l’ambiente lavorativo e i valori aziendali, confrontandoli con quelli di oltre 1.800 aziende in 123 Paesi nel mondo.

          I risultati hanno premiato Assicurazioni Generali, che ha dimostrato particolare impegno nelle seguenti categorie:
           

          • People Strategy, ambito in cui le azioni della Compagnia sono guidate da iniziative quali l’Engagement Survey, che ogni anno permette ai dipendenti di esprimere la propria opinione sui progressi compiuti e contribuire a identificare le aree di miglioramento, permettendo all’azienda di dare seguito al loro riscontro trasformandolo in azioni concrete
          • Leadership, grazie a specifiche iniziative di formazione come il Managerial Acceleration Program
          • Talent Acquisition, in cui rientrano i processi di assunzione, l’identificazione dei “Group Talent” e le relative attività, tra cui Development Centre and Plans, e una piattaforma dedicata
          • Ethics & Integrity, grazie a specifiche norme e strumenti per offrire un ambiente di lavoro rispettoso degli standard rilevanti in materia
          • Sustainability, poiché la sostenibilità è tra i principi ispiratori del nuovo piano strategico del Gruppo ed è messa in pratica attraverso iniziative quali la fondazione The Human Safety Net, che punta a liberare il potenziale delle persone che vivono in contesti di vulnerabilità e ad accrescere l’impatto sociale di Generali nelle comunità in cui il Gruppo è presente tra Europa, Asia e America Latina
          • Diversity & Inclusion, con particolare riferimento alla misurazione dei progressi del Gruppo rispetto a tematiche di genere, generazione, cultura e inclusione. Tra i principali progetti avviati in tale direzione rientrano programmi di mentoring al femminile quali Women Empower o il programma Future Owners, per individuare e trattenere giovani talenti accelerando il loro percorso di carriera all’interno del Gruppo, e progetti sul tema della disabilità e a sostegno dei diritti della comunità LGBT, per migliorare l’inclusione sul posto di lavoro e condividere le migliori pratiche volte a promuovere la trasformazione culturale di Generali.


          Questa importante certificazione dimostra l’impegno di Generali a essere più di un luogo di lavoro: un ambiente in grado di attrarre e trattenere talenti, favorire il benessere e la continua crescita professionale delle proprie persone, permettendo loro di esprimere e realizzare il proprio potenziale, generando un impatto positivo nel business e nella comunità.