Generali Group

          dove siamo

                                   

          Storia delle azioni 2019

          Il Consiglio di amministrazione di Assicurazioni Generali S.p.A.  ha deliberato, il 5-6-2019 di aumentare gratuitamente il capitale sociale ai sensi degli artt. 2443 e 2349 del Codice Civile per massimi euro 250.000,00 mediante imputazione a capitale di un importo di corrispondente ammontare tratto dalla riserva straordinaria, con emissione di massime n. 250.000 azioni ordinarie del valore nominale di euro 1,00 ciascuna, godimento regolare (cedola 29), da assegnare all’Amministratore Delegato / Group CEO secondo le previsioni dello speciale Piano azionario per l’Amministratore Delegato/Group CEO approvato dall’Assemblea degli azionisti in data 27 Aprile 2017 (Piano). Ha inoltre delegato i Presidenti del Consiglio di Amministrazione e del Comitato Nomine e Remunerazione, anche disgiuntamente tra loro, di determinare il numero di azioni da emettere, previa verifica del raggiungimento dell’obiettivo di performance previsto dalle condizioni del Piano. 
          Successivamente, in attuazione di tale delega, con atto di determinazione del 8-7-2019, il Presidente del Consiglio di Amministrazione ha definito in 172.508 il numero di azioni da emettere in attuazione della deliberazione consiliare del 5-6-2019.
          In seguito ancora, a fronte dell’autorizzazione rilasciata dall’IVASS in data 31-7-2019, è stata data è stata data esecuzione nella stessa data all’aumento di capitale per Euro 172.508,00, con conseguente emissione di altrettante azioni ordinarie del valore nominale di euro 1,00 ciascuna.