Generali Group

                                 

          12 febbraio 2021 - 15:45

          Meet’Her: giro del mondo alla scoperta del talento al femminile

          Le donne continuano a dover affrontare molti ostacoli sul luogo di lavoro. In Generali ci impegniamo a garantire pari opportunità e una cultura che valorizza le differenze: per questo abbiamo supportato Meet’Her, il progetto che racconta storie di donne di talento e di come hanno saputo trasformare le sfide in opportunità

          L’imprenditorialità è una mentalità, un atteggiamento: significa assumersi responsabilità, agire proattivamente ed essere orientati all’azione; significa semplificare, essere agili e fare scelte intelligenti, ma anche valorizzare le differenze per creare innovazione. Questi sono i Behaviour che adottiamo in Generali, che rappresentano lo spirito imprenditoriale di cui le nostre Persone danno prova ogni giorno nel loro lavoro e il fondamento di una cultura aziendale che intende combattere gli stereotipi e creare pari opportunità per la realizzazione personale e lo sviluppo di maggiore fiducia in se stessi.

          Questa è anche l’idea alla base del progetto Meet’Her: tra il 2018 e il 2020, Yolène Margand e Nicolas Breton hanno incontrato 70 imprenditrici in 20 paesi attraverso cinque continenti, alla ricerca delle testimonianze di donne che hanno affrontato e superato gli ostacoli al raggiungimento dei propri obiettivi di carriera. Attraverso una serie di video interviste, il progetto ha lo scopo di mostrare il talento, la resilienza e la determinazione di donne che hanno eliminato il confine tra volontà e azione per trasformare le numerose difficoltà legate all’imprenditorialità femminile in altrettante opportunità. Per Yolène e Nicolas, incontrare imprenditrici in giro per il mondo – dovendo anche far fronte alle difficoltà create dalla pandemia di Covid-19 - ha significato dare voce a persone di talento che sono riuscite a superare i propri dubbi, timori e i vincoli sociali esistenti nei loro paesi.

          Per Generali, sostenere e sponsorizzare Meet’Her è stato una scelta naturale, perché il progetto è in perfetta sintonia con i nostri valori e convinzioni riguardanti diversità e inclusione: quella della Diversity & Inclusion è infatti una delle priorità strategiche del Gruppo, che contribuisce a realizzare la nostra ambizione a essere un Lifetime Partner Sostenibile per i nostri clienti, i nostri dipendenti e le comunità che serviamo. La forza e le azioni delle donne che incontreremo in questo viaggio hanno un significato e un’importanza particolari per la il nostro Gruppo e possono essere considerati esempi di come essere proattivi nel costruire la propria carriera, guidare il cambiamento e contribuire a creare un ambiente di lavoro che riconosce e valorizza le donne.

          Siamo convinti che sono le nostre differenze a fare la differenza, ed è per questo che ci impegniamo a garantire condizioni di pari opportunità e una cultura in cui le differenze sono valorizzate. Ciò significa eliminare le barriere che ostacolano la partecipazione delle donne sul posto di lavoro, contrastare attivamente discriminazione e molestie, colmare il divario retributivo di genere e ispirare sia uomini che donne a realizzare pienamente il proprio potenziale, superando barriere economiche, sociali e culturali che si frappongono alla piena ed equa partecipazione al mercato del lavoro.
           


           Scopri le storie esemplari di donne di talento che hanno saputo trasformare le sfide in opportunità: