Generali SpA

    sedi e servizi globali
                             

    09 marzo 2017

    È questione di risposte

    Risolvere le incognite di un futuro sconosciuto

    Lo stato di incertezza è una condizione innata dell’esistenza, insita nel concetto stesso di tempo finito e non eterno. L’impossibilità di esercitare un controllo diretto sul proprio futuro determina nelle donne e negli uomini un naturale senso di disorientamento rispetto agli eventi.
    Nel corso della storia, l’umanità si è sempre impegnata per cercare di ridurre questo naturale divario cognitivo, talvolta anche affidandosi a metodi non comprovati scientificamente quali l’astrologia o la superstizione, nella speranza di trovare rifugio nella condivisione di un incerto destino comune.
    Tuttavia, la storia ha anche visto il formarsi di scienze esatte quali la statistica e il calcolo delle probabilità che, sulla base di dati e numeri, hanno contribuito a delimitare le incognite del futuro.
    Sono dati e numeri a costituire il nucleo fondante di un’assicurazione, una realtà che, attraverso la previsione e la gestione del rischio, riesce a intervenire fornendo una garanzia contro le molteplici incertezze della vita: dalle più semplici perplessità di quando si è bambini, alle preoccupazioni degli adulti.