Generali SpA

    sedi e servizi globali
                               

    21 luglio 2015

    Genagricola: le Generali che non ti aspetti

    La maggiore società agroalimentare italiana, tra le principali in Europa

    Il Gruppo Generali comprende al suo interno una realtà inaspettata, difficilmente catalogabile nell’ambito del business assicurativo e finanziario. E’ Genagricola, la maggiore società agroalimentare italiana in termini di estensione delle coltivazioni e tra le principali in Europa.


    Le sue attività spaziano dalla commercializzazione di prodotti per l’agricoltura all’allevamento di bovini, suini e bufale da latte, fino alla produzione e commercializzazione di vini e spumanti. Nata nel 1851 per amministrare il patrimonio fondiario di Generali, Genagricola diede vita alla prima e più grande bonifica italiana ad opera di privati. Ca’Corniani, in Veneto, divenne l’esempio di un modello imprenditoriale animato anche da finalità sociali: in pochi anni alle bonifiche seguì la realizzazione delle infrastrutture necessarie alla comunità passata da 650 a 3.000 abitanti. Nel 2014 il fatturato di Genagricola ha superato i 40 milioni di euro, di cui il 30% dal settore vinicolo. Proprio il settore vitivinicolo riveste un ruolo sempre più importante grazie al continuo ampliamento dei mercati e alla crescita qualitativa dei vini, che si distinguono regolarmente per i riconoscimenti italiani ed internazionali.


    L’Expo di Milano su “Nutrire il pianeta” è l’occasione giusta per ricordare che le Generali sono inaspettate protagoniste anche in questo settore.