Generali SpA

    sedi e servizi globali
                             

    Politica di Gruppo per l'Ambiente e il clima

    Nel 2014 è stata definita e approvata la nuova Politica di Gruppo per l’Ambiente e il Clima.

    La nuova Politica sostituisce la precedente Politica Ambientale del Gruppo Generali che è stata rivista per adeguarla ai cambiamenti intervenuti nel Gruppo e nel contesto esterno nei cinque anni trascorsi dalla sua stesura. Tra questi, in particolare, c’è la maggiore consapevolezza dei rischi e delle opportunità derivanti dai cambiamenti climatici.

    Il documento ribadisce l’impegno di Generali nella salvaguardia dell’ambiente, già dichiarato nel Codice di Condotta, e contiene i principi guida cui devono riferire le strategie e gli obiettivi per la gestione ambientale al fine di assicurare:

    • la tutela dell’ambiente;
    • la prevenzione dell’inquinamento;
    • la protezione e la conservazione della biodiversità;
    • una risposta adeguata alle sfide poste in essere dai cambiamenti climatici.

    Al fine di rendere operativa la Politica e di perseguire il miglioramento continuo delle prestazioni ambientali, contribuendo alla lotta ai cambiamenti climatici provocati dalle emissioni di gas a effetto serra, il Gruppo Generali ha individuato i seguenti ambiti di intervento per i quali sono stati selezionati specifici indicatori e relativi target da raggiungere:

    • riduzione degli impatti ambientali del proprio business;
    • integrazione degli aspetti ambientali e climatici nelle strategie di investimento;
    • promozione e aumento della consapevolezza dei rischi ambientali e climatici;
    • impegno pubblico per il clima;
    • rendicontazione e trasparenza.
    Politica di Gruppo per l'Ambiente e il Clima 5 mb