Generali Group

                                 

          Generali, sostenibilità ambientale e gender equality in Barcolana 2021

          Trieste – Generali è presenting sponsor di Barcolana, la manifestazione velica giunta alla 53/a edizione e sempre più dedicata alla sostenibilità ambientale e ai temi della Diversity&Inclusion che si disputerà il prossimo 10 ottobre nel Golfo di Trieste.

          Generali sostiene le attività e gli eventi sportivi che incoraggiano uno stile di vita salutare, teso a migliorare il benessere delle persone. Con la Barcolana, a cui Generali è a fianco da oltre quarant’anni, la Compagnia condivide l’impegno verso la società, promuovendo la diffusione della cultura dello sport, della sostenibilità ambientale e della Diversity&Inclusion. Temi che trovano sintesi nel motto di questa edizione della regata velica: “Le nuove rotte”.

          Il Presidente di Generali, Gabriele Galateri di Genola, ha affermato: “La regata Barcolana è una festa del mare e la partecipazione straordinaria di velisti e appassionati è il suo simbolo. Oggi più che mai ritornare in mare insieme, consapevoli della stagione che stiamo vivendo e di quanto l’impegno di ciascuno conti per il benessere e la sicurezza di tutta la comunità, è un messaggio forte da veicolare attraverso la passione per lo sport, il rispetto per l’ambiente, la solidarietà, l’integrazione. Per Generali, la cui ambizione è essere Partner di Vita, è un impegno verso le proprie persone e le comunità in cui opera”.

          Nel 2021 Generali celebra i 190 anni dalla fondazione, una delle poche Compagnie a poter vantare una così lunga storia, che le consente grazie al suo know-how e il suo radicamento internazionale di intercettare nuovi trend, sia come assicuratore sia come innovatore sociale.

          A promuoverli, a Trieste, sede storica della Compagnia, sia l’Archivio storico, recentemente trasferito nel rinnovato palazzo Berlam affacciato sulle Rive, sia l’Academy di Gruppo, la cui strategia ha tra le sue chiavi anche la diversità in termini di genere, generazioni, cultura e inclusione.

          La vela, disciplina sportiva che Generali sostiene storicamente e di cui condivide i valori, sarà lo sport utilizzato per parlare di gender equality, affrontando il tema delle professioni legate al mare tradizionalmente percepite come maschili.

          I temi dell’ambiente, dell’integrazione e della Diversity&Inclusion sono stati negli ultimi anni al centro delle iniziative promosse da Generali in Barcolana. Ne è stata rappresentante Isabelle Joscke, affermata velista di fama internazionale e atleta impegnata nel sociale con l’associazione Horizon Mixitè (Orizzonte diversità) e i “Generali Sea Talk”, dialoghi con due celebri veliste, Dee Caffari e Vicky Song.

          Download

          Generali, sostenibilità ambientale e gender equality in Barcolana 2021 47 kb