Generali SpA

    sedi e servizi globali
                               

    Comunicato Stampa

    Milano - Il Consiglio di Amministrazione di Assicurazioni Generali, riunitosi oggi sotto la presidenza di Gabriele Galateri di Genola, ha deliberato di interrompere il rapporto di lavoro con il Direttore Generale e Group CFO, Alberto Minali. Con Minali è stato raggiunto un accordo per la risoluzione del rapporto di lavoro, accordo in base al quale lascerà il Gruppo il 31 gennaio 2017 e non verrà, allo stato, sostituito nella carica di Direttore Generale prevista dallo Statuto.

    I termini dell’accordo di risoluzione, definiti in coerenza con le politiche di remunerazione del Gruppo Generali, sono i seguenti:

    − il riconoscimento di una severance di euro 2.119.833,33 lordi (corrispondenti a 14 mensilità), oltre al preavviso valorizzato al costo per un importo di euro 2.158.119,60 lordi;

    − l'erogazione del bonus Short Term Incentive 2016 (quantificato in euro 1.000.000 lordi) e del Long Term Incentive 2014-2016 (da quantificare) come maturati ai termini e alle condizioni (anche per quanto concerne il claw-back) già previsti dai regolamenti;

    − il riconoscimento del corrispettivo (pari a euro 500.000 lordi) degli impegni di non concorrenza, già previsto dal patto stipulato in data 18 marzo 2016 e riferito, per la durata di 6 mesi, ai principali competitor e, per la durata di 4 mesi, agli altri operatori del settore finanziario-assicurativo;

    Alla data odierna, Alberto Minali possiede n. 428.561 azioni di Assicurazioni Generali SpA.

    Il CdA, sentito il parere favorevole del Collegio Sindacale, ha poi proceduto alla nomina, a far data da oggi, di Luigi Lubelli, attualmente Group Head of Corporate Finance, a Group CFO e Dirigente preposto alla redazione dei documenti contabili societari. Luigi Lubelli entra a far parte del Group Management Committee.

    A seguito di dette decisioni, tutte le funzioni aziendali di primo livello che dipendevano da Minali sono poste, allo stato e con effetto immediato, a diretto riporto del Group CEO.

    Il CdA, sentito il parere favorevole del Comitato per la Governance e la Sostenibilità sociale e ambientale, ha inoltre deliberato che l’attuale Comitato per gli Investimenti estenda le sue competenze istruttorie e consultive a supporto degli organi esecutivi anche alle operazioni aventi valore strategico. Il comitato cambia quindi la denominazione in “Comitato per gli Investimenti e le Operazioni Strategiche”, è presieduto dal Group CEO, Philippe Donnet, ed è composto da Gabriele Galateri di Genola, Francesco Gaetano Caltagirone, Lorenzo Pellicioli, Clemente Rebecchini e Paola Sapienza. Il Group CFO, il Group CRO e il Group CIO sono partecipanti stabili.

    Il Consiglio di Amministrazione di Assicurazioni Generali ha infine preso atto dell’informativa del Group CEO sullo stato di avanzamento del piano strategico presentato a novembre 2016, esprimendo al riguardo la propria soddisfazione.

    Il Presidente di Assicurazioni Generali, Gabriele Galateri di Genola, ha dichiarato: “A nome del Consiglio di Amministrazione voglio ringraziare Alberto Minali per il contributo dato in questi anni alla Compagnia e gli formulo i migliori auguri per il suo futuro professionale. La nomina di Luigi Lubelli è una notizia positiva, anche perché conferma l’elevato livello di capacità e di professionalità che sa esprimere Assicurazioni Generali”.

    Download

    Comunicato stampa 106 kb