Generali Group

                                 

          The Human Safety Net premiata da ESA con il “Purpose-Led Sponsoring Cause” Award

          Creata da Generali nel 2017, la fondazione è stata premiata per l’efficace attivazione del brand e l’impatto positivo generato dal suo approccio di community sponsoring

          The Human Safety Net, l’iniziativa di Generali che punta a liberare il potenziale delle persone che vivono in contesti di vulnerabilità̀, è stata premiata da ESA (European Sponsorship Association) con il prestigioso “Purpose-Led Sponsoring Cause” Award per il suo approccio integrato nel collegare le attività di sponsorizzazione al coinvolgimento della comunità.

          Associazione no-profit con la missione di ispirare, unire e rafforzare il settore delle sponsorizzazioni, ESA ha conferito a The Human Safety Net il premio per la categoria “Purpose-led Sponsorship”, che riconosce le migliori partnership o sponsorizzazioni che celebrano la diversità in tutte le sue forme, l’inclusione e la Responsabilità Sociale d’Impresa – dalle collaborazioni per la beneficenza alla presenza femminile nello sport o ancora alla diversità e alla sostenibilità.

          Come movimento di persone che aiutano altre persone, The Human Safety Net integra i punti di forza delle organizzazioni non governative e del settore privato, mentre Generali contribuisce ad accrescerne l’impatto coinvolgendo le risorse e le capacità di dipendenti, agenti, le reti distributive e i clienti. A tre anni dalla sua creazione, The Human Safety Net opera in 23 paesi in collaborazione con 48 organizzazioni partner e ha raggiunto oltre 30.000 persone, impegnandosi a sostenere le famiglie con bambini piccoli e a integrare i rifugiati attraverso il lavoro.

          La giuria internazionale di ESA ha conferito il premio a The Human Safety Net con la motivazione seguente: “Un'idea coraggiosa e replicabile, che fa ottimo uso della sponsorizzazione per integrare e accelerare il business purpose. L'idea alla base dell'intero approccio è eccezionale, ben eseguita e innovativa, con ottimi risultati complessivi: una vittoria meritata!