Generali SpA

    sedi e servizi globali
                               

    Con Generali apre a Venezia Palazzo Cini, dove l'arte antica e moderna dialogano con la contemporaneità

    Per il quarto anno il Palazzo è accessibile alla comunità e agli appassionati. In esposizione le opere di Vik Muniz

    Scoprire l’antico dialogando con il contemporaneo, immersi nell’atmosfera unica di una dimora privata appartenuta ad uno dei più grandi collezionisti italiani del Novecento, Vittorio Cini. E’ l’esperienza che offre Palazzo Cini, la casa-museo veneziana che grazie a Generali riapre al grande pubblico dal 21 aprile al 15 novembre 2017 per il quarto anno consecutivo. Il palazzo ospiterà, insieme alla collezione d’arte antica e moderna, un nuovo progetto d’arte contemporanea dell’artista brasiliano Vik Muniz.

    L’obiettivo di Generali è condividere e avvicinare la comunità alla cultura e all’arte, sia salvaguardando il patrimonio esistente sia supportando le nuove espressioni artistiche in una contaminazione che stimola il confronto e il dialogo, fattori di crescita e di sviluppo per la società.

    A Palazzo Cini sono esposte sculture e oggetti d’arte come i dipinti toscani e ferraresi, le opere di Giotto, Guariento, Botticelli, Filippo Lippi, Piero di Cosimo e Dosso Dossi. Un nucleo di opere che hanno ispirato l’artista Vik Muniz per la realizzazione della sua collezione in mostra Afterglow: Pictures of Ruins.

     

    “L’arte, in ogni sua manifestazione, è una delle più alte espressioni  umane di creatività e ingegno - ha affermato il Presidente del Gruppo Generali, Gabriele Galateri di Genola offre modelli dai quali poter attingere idee e suggerimenti per  interpretare il presente e progettare il futuro. Ne è un esempio Palazzo Cini, in  un dialogo tra le collezioni  originarie d’arte antica e moderna e le esposizioni temporanee  d’arte contemporanea. A Venezia Generali si impegna a promuovere e preservare il patrimonio artistico, architettonico e ambientale e a stimolare idee e azioni innovative per il progresso della comunità”.

     

    La presenza storica nelle Procuratie, l’apertura di Palazzo Cini e il recente progetto di restauro dei Giardini Reali di Piazza San Marco sono progetti che testimoniano il legame storico che lega il Gruppo Generali alla città lagunare, con la quale Generali condivide uno spirito internazionale e multiculturale.

    Fantasy Landscape with ruins and figures after Canaletto, © Vik Muniz (2017). Per gentile concessione di Ben Brown Fine Arts, Londra
    Ponte Salario Burnt after Hubert Robert, © Vik Muniz (2017). Per gentile concessione di Ben Brown Fine Arts, Londra
    Preaching among the Ancient Ruins, after Giovanni Paolo Panini, © Vik Muniz (2017). Per gentile concessione di Ben Brown Fine Arts, Londra
    Temple of Juno in Agrigento after Caspar David Friederich BURNED CROP, © Vik Muniz (2017). Per gentile concessione di Ben Brown Fine Arts, Londra