Generali Group

          dove siamo

                                   

          Generali sostiene l’evento di apertura della Settimana dell’Investimento Sostenibile e Responsabile

          Il Gruppo Generali ha sostenuto, insieme a Natixis Global, la ricerca realizzata dal Forum per la Finanza Sostenibile (FFS) e Doxa, con l’obiettivo di analizzare come sono cambiate le attitudini dei risparmiatori e degli investitori retail italiani, la loro propensione a investire in prodotti SRI e l’importanza che attribuiscono ai temi sociali, ambientali e di governance.

           

          Lo studio è stato presentato l’8 novembre 2017 presso la Camera dei Deputati a Roma, durante l’evento di apertura della Settimana dell’Investimento Sostenibile e Responsabile, promosso dal FFS e che rappresenta il più importante appuntamento in Italia in ambito Sustainable and Responsible Investment (SRI).

          La Settimana dell’Investimento Sostenibile e Responsabile è sostenuta da importanti soggetti finanziari e patrocinata dal Ministero dell’Ambiente. Si presenta al pubblico con dieci conferenze alle quali partecipano relatori di alto profilo nazionale e internazionale.

           

          La ricerca “Il risparmiatore responsabile”, che rappresenta l’aggiornamento di un’indagine del 2013, è stata realizzata su un campione di 1000 persone distribuite sul territorio italiano e mira ad analizzare come si sono evoluti i criteri adottati nelle decisioni di investimento e la propensione a tenere maggiormente in considerazione gli aspetti ESG (Environmental, Social and Governance) nella scelta dei prodotti finanziari. Un ulteriore approfondimento riguarda i canali di comunicazione e di informazione preferenziali per i prodotti SRI, con riferimento al ruolo della banca, dell’assicurazione e del consulente finanziario. La ricerca evidenzia un sensibile incremento dell’interesse verso le tematiche di sostenibilità tra i risparmiatori italiani; i risultati dell’indagine mostrano che lo sviluppo degli investimenti SRI in Italia è lento ma costante.

           

          Lucia Silva, Group Head of Sustainability and Social Responsibility di Generali, ha preso parte all’evento, partecipando al dibattito a seguito della presentazione della ricerca.

          Ha commentato: “In quanto firmatario del Global Compact e dei Principles for Responsible Investments (PRI) delle Nazioni Unite, il Gruppo Generali ormai da diversi anni basa le proprie strategie di investimento anche su criteri ambientali, sociali e di corporate governance, senza rinunciare alla redditività e coerentemente ai principi di tutela della reputazione”.

          L’impegno è stato formalizzato attraverso la pubblicazione della Responsible Investment Guideline, che disciplina l’attività di valutazione e monitoraggio degli investimenti del Gruppo maggiormente esposti a rischi ESG, attraverso la costituzione di fondi dedicati di investimento responsabile e con l’esercizio del diritto di voto nelle società investite.

           

          Scarica qui la ricerca “Il risparmiatore responsabile”.

           

          Per maggiori informazioni visita la sezione dedicata agli investimenti responsabili del Gruppo Generali.