Generali Group

          dove siamo

                                   

          Generali sul podio delle aziende più virtuose in materia di sostenibilità

          Riconosciuto l’impegno del Gruppo nella quinta edizione dell’Integrated Governance Index

          Generali si aggiudica il secondo posto nella classifica delle aziende più virtuose in materia di sostenibilità. Si tratta del risultato evidenziato in occasione della quinta edizione dell’Integrated Governance Index (IGI), un’analisi quantitativa realizzata da EticaNews attraverso un questionario inviato a un campione di aziende italiane - quotate e non - per valutare il grado di integrazione nelle strategie aziendali dei fattori ESG (environmental, social, governance).

          Lo scopo dell’IGI è descrivere il posizionamento delle aziende in relazione ad aspetti chiave quali la presenza o meno di un comitato sostenibilità, l’esistenza di una politica di remunerazione legata a parametri Esg o la diversity del board, fotografando il grado di progresso nella governance della sostenibilità o governance integrata.

          Al centro dell’analisi dell’Integrated Governance Index 2020 sono la ESG Digital Governance - ovvero come vengono monitorate, raccolte, tracciate e condivise le informazioni environmental, social e governance - e le Human Resources ESG. Tra i temi trattati rientrano anche l’Engagement ESG degli investitori istituzionali, il fattore Climate Change e l’azione delle aziende nel reporting e nella condivisione di informazioni.

          Il Presidente di Generali, Gabriele Galateri di Genola, ha dichiarato: “Questo risultato è un importante riconoscimento dell’impegno costante di Generali per la sostenibilità, impegno che viene realizzato grazie a una prospettiva integrata adottata da tutto il Gruppo. Infatti il nostro purpose ‘aiutare le persone a costruire un futuro più sicuro prendendosi cura delle loro vite e dei loro sogni’ illustra la nostra visione di lungo termine e il ruolo che vogliamo avere come assicuratore nei confronti dei nostri stakeholder.” E ha aggiunto: “Per affrontare le grandi sfide di oggi, incluse nella nostra matrice di materialità, Generali adotta un approccio multi-stakeholder facendo leva su un solido sistema di governance, che ci permette di assicurare l’integrazione della sostenibilità nelle nostre decisioni di ogni giorno, come dimostrato anche nella risposta all’emergenza legata al Covid-19.