Generali Group

          dove siamo

                                   

          Al via la terza edizione di Generali Global Agent Excellence Contest

          Generali Global Agent Excellence Contest ritorna per la terza edizione con il gran finale in programma a Venezia. I 300 migliori agenti saranno invitati per festeggiare l'annuncio del miglior life-time partner a fianco del presidente, del Group CEO e di alcuni membri del Group management.

          Il Global Agent Excellence Contest è stato ideato nel 2016 per premiare i migliori agenti in termini di innovazione digitale, raccolta dati e nuovi approcci al mercato. Giunto alla sua terza edizione, è diventato per Generali l'evento di punta dedicato al network distributivo, coinvolgendo 100.000 agenti in 25 mercati globali, che hanno partecipato a competizioni locali alle quali è seguita un’ultima fase in stile Champions League per selezionare i 10 finalisti.

          Philippe Donnet, Group CEO di Generali, ha affermato: “La relazione che i nostri agenti instaurano con i loro clienti è una delle vere risorse di Generali, e il concorso vuole premiare coloro che dimostrino uno spirito imprenditoriale indipendentemente dal mercato in cui lavorano. Mentre l'industria si evolve verso la digitalizzazione e la connettività, il settore assicurativo rimane fortemente empatico e i clienti continuano a cercare consigli qualificati e il contatto umano. Gli agenti devono portare valore aggiunto alla consulenza che forniscono e, allo stesso tempo, digitalizzarsi”. 

          Dopo il successo delle passate edizioni, il concorso ha dimostrato di essere un ottimo metodo per condividere esperienze e idee e costruire relazioni tra agenti, in particolare lavorando verso #Generali4excellence. Nel 2018 Sergio Schena di Generali Italia è stato eletto migliore agente del Gruppo dopo aver raggiunto eccellenti record in tutte le aree di interesse. Per il 2020, gli agenti saranno valutati per le innovazioni digitali adottate ma anche per le loro strategie di approccio e fidelizzazione con i clienti.

          L'assicurazione si basa e continuerà a basarsi sui rapporti umani, nonostante la digitalizzazione stia trasformando il nostro business e stia cambiando il settore molto velocemente. La strada della rivoluzione digitale può essere lunga, ma stiamo raggiungendo con successo gli obiettivi prefissati impegnandoci a essere una Compagnia di assicurazioni con agenti sempre più vicini ai clienti.