Generali Group

          dove siamo

                                   

          Generali premiata da Institutional Investor agli All-Europe Executive Team Awards 2020

          Nel contesto COVID-19, le PMI con un welfare più maturo hanno avuto maggiore capacità di reagire all’emergenza e sono state un punto di riferimento per la comunità

          Il welfare aziendale esce rafforzato dalla crisi COVID-19 e si afferma come una leva strategica per affrontare l’emergenza e per la ripresa sostenibile del Paese. È quanto emerge dal rapporto Welfare Index PMI sull’evoluzione del welfare aziendale promosso da Generali Italia che, nell’edizione straordinaria 2020, si arricchisce di due indagini: la prima sull’impatto del COVID-19, la seconda sulla relazione tra welfare e risultati di bilancio.

          In un contesto difficile, in cui però il welfare continua a crescere nel tessuto delle PMI italiane, la ricerca 2020 ha innanzitutto messo in luce il salto di qualità che l’emergenza COVID-19 ha impresso al welfare aziendale: per la prima volta, infatti, le imprese attive superano il 50%, il 79% ha confermato le iniziative di welfare in corso e il 28% ne ha introdotte di nuove o potenziato quelle esistenti.

          Inoltre, le PMI con un welfare più maturo hanno avuto maggiore capacità di reagire all’emergenza sanitaria ed economica e sono state un punto di riferimento per la comunità. Sanità, sicurezza, assistenza, formazione ai dipendenti e sostegno alle famiglie per l’educazione dei figli, conciliazione vita-lavoro e genitorialità si confermano le aree di maggiore intervento.

          Infine, dal Rapporto emerge che il welfare aziendale fa crescere l’impresa in termini di produttività e occupazione: il nuovo modello di analisi dell’impatto delle azioni di welfare sui bilanci di tremila PMI attesta che negli ultimi due anni le imprese più attive nel welfare hanno registrato il maggiore aumento di produttività (+6% vs media +2,1%) e di occupazione (+11,5% vs media +7,5%).

          Marco Sesana, Country Manager & CEO di Generali Italia e Global Business Lines, ha commentato: “In questo nuovo contesto del Covid-19, attraverso Welfare Index PMI, abbiamo osservato come le imprese hanno agito come soggetto sociale, oltre che economico e di mercato, per la loro diffusione nel territorio e per la vicinanza ai lavoratori e alle famiglie, dando vita a un nuovo welfare di sussidiarietà.” E ha aggiunto: “Il maggior numero di iniziative intraprese interessano le priorità del Paese: salute, sicurezza, assistenza, formazione, conciliazione vita lavoro. Questo oggi ci conferma che il welfare, oltre ad essere strategico per la crescita delle imprese, sarà leva per la ripresa sostenibile del Paese”.

          L’evento di presentazione e il report completo sono disponibili al seguente link: https://www.welfareindexpmi.it

          Generali premiata da Institutional Investor agli All-Europe Executive Team Awards 2020