Generali SpA

    sedi e servizi globali
                             

    Storia delle azioni 1906

    Il capitale fu trasformato da Fiorini valuta austriaca in Corone 10.500.000 e contemporaneamente aumentato di Corone 2.100.000 con l’emissione di 1.000 nuove azioni da nominali Corone 2.100 ciascuna, in ragione di 1 azione nuova ogni 5 possedute e verso pagamento di Corone 630 (3/10 del valore nominale), maggiorato di un premio di Corone 10.800 destinato a Riserva Utili e Riserva Premi Vita.
    Pertanto, ad operazioni ultimate, il capitale risulta di Corone 12.600.000 (sempre versato 3/10), suddiviso in 6000 azioni da nominali Corone 2.100.