Generali Group

                                 

          11 marzo 2021 - 09:00

          Generali, risultati eccellenti e solidità patrimoniale

          Con grande capacità di resilienza e il miglior risultato operativo di sempre, il Gruppo è ben posizionato per raggiungere tutti gli obiettivi di ‘Generali 2021’ e preparare il prossimo ciclo strategico

          Il Group CEO di Generali Philippe Donnet presenta i risultati consolidati 2020, che continuano a dimostrare la resilienza di Generali rispetto agli altri player del settore sia dal punto di vista tecnico sia da quello della solidità patrimoniale, nonostante uno scenario che permane altamente incerto a causa del perdurare della pandemia.

          Il risultato operativo del Gruppo si conferma, per il secondo anno consecutivo, il migliore di sempre, raggiungendo € 5,2 miliardi.
          Il dividendo per azione che sarà proposto alla prossima Assemblea degli Azionisti è pari a € 1,47, diviso in due tranche rispettivamente pari a € 1,01 e € 0,46.


          In linea con l’ambizione a essere un Partner di Vita per tutti i propri stakeholder, nel momento più difficile della crisi generata dal Covid-19 Generali ha agito immediatamente a sostegno delle comunità in cui opera con la creazione del Fondo Straordinario Internazionale, al quale si è aggiunto il lancio, in occasione dei 190 anni della Compagnia, di Fenice 190, il piano di investimenti da 3,5 miliardi di euro in cinque anni a supporto della ripresa sostenibile in Europa e dell’economia reale.

          Sono inoltre stati raggiunti importanti risultati sul fronte della sostenibilità: il Gruppo ha infatti realizzato nel triennio 2018-2020 € 6 miliardi di nuovi investimenti green e sostenibili, superando con un anno di anticipo il target strategico di € 4,5 miliardi al 2021. Nel 2020 Generali ha poi raccolto oltre € 16,9 miliardi di premi da prodotti a valenza sociale e ambientale, con un incremento del 11,2% rispetto al 2019.