Generali Group

          dove siamo

                                 

          Francia

          Generali è presente in Francia sin dal 1831 con una delle prime filiali all’estero del Gruppo.

          Dati e informazioni per area geografica riflettono quanto presente nella Relazione Annuale Integrata e Bilancio Consolidato 2021.

          Francia

          Dati al 31.12.2021. Le quote e le posizioni di mercato indicate, basate sul volume premi, fanno riferimento ai dati ufficiali più recenti disponibili

          Francia
          Premi emessi complessivi € 15.494 mln
          Risultato operativo totale € 840 mln
          Quota di mercato vita 5,3%
          Quota di mercato danni 5,7%
          Ranking 8° Vita   
          6° Danni
          5° A&H  
          Le nostre persone 6.589

           

          Verso la metà degli anni 2000 si è assistito al consolidamento della struttura operativa con la fusione dei vari marchi costituenti il Gruppo, dando vita ad una delle società assicurative più grandi del paese. Generali France opera con un approccio multicanale di agenti, venditori dipendenti, broker, promotori finanziari, banche, canali diretti e affinity group. La molteplicità delle forme distributive riflette il segmento di mercato servito e la tipologia di prodotto venduto, in un’ottica di centralità del cliente. Generali France vanta una posizione di leadership nei prodotti Vita di risparmio distribuiti tramite internet e per i clienti cosiddetti affluent, così come nel mercato delle pensioni integrative per i lavoratori autonomi. Significativa è inoltre la presenza nei segmenti dei professionisti, della piccola e media impresa e dei rischi alla persona. Generali France offre una gamma completa di soluzioni assicurative (salute, previdenza, assistenza, proprietà e responsabilità, risparmio e gestione patrimoniale) a oltre 7,5 milioni di persone.

          Anche in Francia, come nelle principali aree geografiche nelle quali opera il Gruppo, sono state poste in essere delle iniziative, volte in massima parte a consolidare il legame di fiducia nel rapporto con il cliente, affiancandolo nel corso della vita, nell’ottica di rafforzare il marchio e l’immagine sul territorio.


          L'anno 2021 ha continuato ad essere caratterizzato dalla crisi pandemica globale. I team di Generali Francia continuano a rimanere mobilitati per i propri clienti. Al fine di accelerare la copertura vaccinale per gli abitanti della regione di Parigi, Generali e Europ Assistance hanno collaborato con la Croce Rossa francese per dispiegare grandi centri vaccinali che hanno permesso a oltre 120.000 persone di essere vaccinate.

          Il Covid-19 ha anche evidenziato la necessità di accelerare la ricerca in ambito sanitario e promuovere l'accesso alle cure per tutti. Questo è il motivo per cui a giugno Generali, Sanofi, Orange e Cap Gemini hanno annunciato la creazione di una joint company, chiamata Future 4 Care, che mira ad essere un ecosistema unico di open innovation sanitaria e digitale in Europa per il rapido sviluppo di soluzioni data-driven ed e-health a beneficio dei pazienti e degli operatori sanitari. Future 4 Care include un acceleratore di startup, che aprirà a metà del 2022 e un Istituto per le nuove tecnologie sanitarie, nuovi usi e promozione di un'etichetta di riferimento.

          La campagna di comunicazione globale lanciata nel 2020, con lo slogan "We’re all about you", è proseguita sui principali media (TV, radio, video online...) con significativi progressi in termini di consapevolezza, preferenza di brand e lead generation, che sono triplicati in un anno. Come parte di questa campagna, a partire da ottobre, Generali ha collaborato con l'istituto di ricerca Viavoice e con Radio Classique per lanciare il barometro France 2025 al fine di comprendere meglio e condividere le preoccupazioni del popolo francese in vista delle elezioni presidenziali, nonché i loro punti di vista su argomenti chiave: salute, clima, mobilità, lavoro e invecchiamento.

          La prima edizione del premio SME EnterPRIZE è stata lanciata come parte dell'approccio di Generali per sostenere le PMI e riconoscere i comportamenti più virtuosi in materia ESG. Più di 180 PMI hanno presentato la loro candidatura. A giugno, la cerimonia di premiazione si è svolta presso il Ministero francese dell'Economia, delle Finanze e della Ripresa, alla presenza del Segretario di Stato per l'Economia Sociale, Solidale e Sostenibile, Olivia Grégoire. Uno dei vincitori francesi, Wanted, si è distinto per i premi europei presentati a Bruxelles.

          A fine novembre, Generali ha annunciato di essere in trattative esclusive con Crédit Agricole Assurances per l'acquisizione della compagnia assicurativa La Médicale, uno dei principali player tra gli operatori sanitari in Francia, con 125 agenti generali in 45 filiali, 300.000 clienti e un portafoglio di 600.000 polizze alla fine del 2020. Questa acquisizione è un'enorme opportunità per rafforzare l'approccio di Generali negli obiettivi di affinità col mondo medico. L'acquisizione di La Médicale, che dovrebbe essere finalizzata a metà 2022 dopo l'approvazione da parte delle autorità di regolamentazione competenti, rafforzerà anche la rete di agenti generali della Compagnia, che si colloca al sesto posto nel mercato francese.

          In Francia, le iniziative strategiche attuate dal Gruppo sono state inserite nell’ambito del progetto “Excellence 2022”, che prevede, nell’arco di un triennio, diverse azioni di efficientamento e di trasformazione delle attività aziendali.


          Alla fine del 2021, il Gruppo ha finalizzato il completamento del suo piano strategico in Francia, "Excellence 2022", includendo azioni per snellire e trasformare le attività dell'azienda con grande successo. Tra le principali trasformazioni, l'implementazione del nuovo modello di risparmio, con prodotti assicurativi Vita maggiormente diversificati, orientati principalmente verso unit-linked e economia reale (private equity, infrastrutture, real estate, ecc.), istituendo la "nuova generazione di assicurazioni sulla vita". I management team francesi si sono concentrati sulla formulazione del nuovo piano strategico, Performance 2024, in linea con quello del Gruppo.

          Nonostante il contesto, Generali France ha dimostrato la sua resilienza con risultati migliori rispetto ad altri operatori di mercato e intende continuare il percorso di trasformazione positiva con il suo nuovo piano strategico.

          Eventi chiave in Francia

          Eventi chiave in Francia

          1995 - Costituzione di Generali France Holding
          2003 - Acquisizione di Continent Holding e Zurich Financial Service France
          2006 - Fusione delle diverse compagnie (circa 20) nelle 2 compagnie operative Generali Iard e Generali Vie
          2015 - Fusione della Compagnia E-cie Vie nella Compagnia Generali Vie
          2018 - Inizio del piano di trasformazione "Excellence 2022"
          2020Rafforzamento della partnership riassicurativa strategica tra Generali e Klesia


          Struttura del Gruppo

          Struttura del Gruppo

          MANAGER RESPONSABILE

          MANAGER RESPONSABILE Il Country Manager per la Francia è Jean-Laurent Granier.
           

          Principali Compagnie del Gruppo

          Principali Compagnie del Gruppo

          Generali Vie e Generali Iard (www.generali.fr) istituzionale (institutionnel.generali.fr)

          Le due compagnie operative sono attive sui seguenti segmenti di mercato:

          • Retail, Middle Market e Corporate (sia nel settore Vita che Danni)
          • Epargne Patrimoniale e Internet (Vita)
          Principali Compagnie del Gruppo

          Generali Luxembourg (www.generali.lu)
          Offerta Vita, Savings&Pension e Unit-linked, principalmente per clientela abbiente

          Principali Compagnie del Gruppo

          Generali Patrimoine (www.generali-patrimoine.fr)

          Principali Compagnie del Gruppo

          L’Equité (www.equite.com)

          Principali Compagnie del Gruppo

          GFA Caraibes (www.gfa-caraibes.fr )

          Principali Compagnie del Gruppo

          Prudence Creole (www.prudencecreole.com)