Generali SpA

Benvenuti nel Gruppo Generali
Seleziona il tuo paese

Dove siamo
                           

Sotto pressione

La gestione del rischio in condizioni estreme

-150 metri sotto il livello del mare. Un ambiente freddo e ostile, con una pressione di 16 atm. Raggiungere una tale profondità è un’attività rischiosa, al limite delle capacità umane. Un’impresa che richiede una grande preparazione e che mette a dura prova la resistenza fisica e mentale anche degli apneisti più esperti. Umberto Pelizzari, pluripremiato campione mondiale di apnea, ci racconta la sua esperienza nella gestione del rischio quando ci si trova letteralmente sotto pressione.