Generali SpA

Benvenuti nel Gruppo Generali
Seleziona il tuo paese

Dove siamo
                           

Generali Investor Day

Investor Day 2014: Update sul piano, promesse mantenute

Generali realizzerà in anticipo il turnaround al 2015

Target finanziari per il 2013-2015 realizzati o in fase di completamento

Target finanziari chiave per il 2015 Stato
Reddittività  
Aumento del RoE operativo al 13% In anticipo sul piano
€750 mln di tagli sui costi (€1 mld entro il 2016) In linea con il piano
Capitale e leverage  
Solvency I superiore al 160% ✓ Realizzato
Generazione di circa 20 pp di Solvency / cessione di circa €4 mld di asset non-core ✓ Realizzato
Riduzione del leverage, interest cover a circa 7x In linea con il piano
Generazione di cassa  
Free surplus sopra i €2 mld ✓ Realizzato
Remittance ratio superiore al 75% In linea con il piano

Generali si prepara al prossimo step: Nuova fase della strategia sarà presentata a maggio 2015

Le presentazioni dell’Investor Day forniranno dettagli sul posizionamento strategico nei quattro mercati chiave: Italia, Francia, Germania e CEE

Il Group CEO di Generali, Mario Greco, ha affermato: “Negli ultimi due anni Generali ha incessantemente perseguito una strategia volta a trasformare in modo sostanziale il business senza ricorrere all’aiuto degli azionisti. Abbiamo mantenuto la nostra promessa e attraverso disciplina, semplicità e focus abbiamo raggiunto un obiettivo che molti ritenevano impossibile, specialmente in considerazione dello sfidante scenario macroeconomico in cui operiamo. Voglio congratularmi con tutti i nostri collaboratori per aver superato le attese e aver quasi completato il turnaround con un anno di anticipo sul piano, rendendo questo Gruppo un modello da seguire nel settore. Oggi ci presentiamo agli investitori nei nostri quattro mercati chiave, per illustrare nel dettaglio quali sono i frutti dell’incessante lavoro degli ultimi due anni e i nostri solidi fondamentali. Su di essi costruiremo il prossimo capitolo di Generali. Ci apprestiamo ora a pianificare il futuro con la sicurezza e la fiducia che derivano da un lavoro ben fatto”.

Londra – ll Gruppo Generali ospita oggi l’Investor Day 2014 per aggiornare il mercato sullo stadio di avanzamento del piano di turnaround 2013-2015 e fornire una panoramica dettagliata delle operazioni condotte nei suoi quattro mercati chiave: Italia, Francia, Germania ed Europa Centro-orientale.

Il Gruppo Generali ha realizzato con successo la maggior parte dei target fissati per il 2015 e gli obiettivi rimanenti sono in fase di completamento. Grazie alle azioni implementate dal Gruppo negli ultimi due anni, il bilancio si è rafforzato e vi è una maggior capacità di generare dividendi al fine di aumentare il ritorno per gli azionisti, con un aumento atteso del payout superiore al 40% a partire dal 2015. Ora il Gruppo è preparato ad affrontare la concorrenza globale e continua a lavorare per assicurare che in futuro gli azionisti ricevano un ritorno adeguato, sostenibile e progressivo in modo duraturo. La nuova fase della strategia sarà presentata a maggio 2015.

Le presentazioni di oggi forniranno anche delle indicazioni su alcune delle iniziative realizzate al fine di sviluppare soluzioni assicurative rilevanti e accessibili, in modo da far diventare Generali la prima scelta per i suoi clienti mantenendo la sua posizione di leadership nei canali diretti (con più di €5 miliardi di premi nel 2013) e nel segmento Telematics (con oltre 600.000 polizze in portafoglio). Infine, sarà fornito un update sulla capacità del gruppo di generare ritorni crescenti per gli azionisti grazie al forte focus del Gruppo sulla creazione di valore in uno scenario caratterizzato da bassi rendimenti e al perseguimento dell’eccellenza operativa e tecnica.

Per ognuno dei quattro mercati chiave, le presentazioni includeranno:

ITALIA: INTEGRAZIONE IN ANTICIPO SUL PIANO

Generali Italia sta implementando con successo uno dei più estesi programmi di integrazione al mondo nel settore assicurativo. Con l’obiettivo di raggiungere un più elevato livello di semplificazione, i 10 brand che nel 2013 operavano sotto l’ombrello di Generali si sono fusi in 3 brand, e la gamma ridondante e frammentata di prodotti (270 in tutto) è stata ottimizzata e trasformata in un’offerta di 80 prodotti.
Nonostante l’intensità delle operazioni di integrazione, negli ultimi 9 mesi Generali Italia è riuscita a migliorare la sua performance in termini di crescita, redditività e creazione di valore. Nel segmento vita, le società Generali in Italia hanno lanciato prodotti ibridi di successo nell’ambito di un portafoglio significativamente orientato verso prodotti unit-linked, come Valore Futuro e Stile libero, mentre nel segmento Auto è stata accresciuta la penetrazione delle soluzioni Telematics con prodotti quali la Black Box Auto con un sistema di tariffazione legato al comportamento di guida.

FRANCIA: UN NUOVO MODELLO PER UNA CRESCITA PROFITTEVOLE

In Francia, a seguito dell’ampia ristrutturazione del portafoglio finalizzata alla focalizzazione su prodotti con maggior valore e minor assorbimento di capitale, Generali ha elaborato un modello di business completamente nuovo e incentrato sul cliente, chiamato “We, demain”. In particolare, l’offerta è ora personalizzata a seconda del segmento di clientela:

  • Per servire meglio i privati, è in fase di elaborazione il nuovo pacchetto modulare “Assurance Generali” in collaborazione con Europ Assistance;
  • Per i clienti affluent si stanno progettando pacchetti all-inclusive e app dedicate, e si stanno rafforzando le partnership con banche private e consulenti finanziari indipendenti;
  • Per i professionisti e le piccole imprese, i prodotti e i servizi sono stati rimodulati su 4 aree (attività professionali, salute&protezione, risparmi e famiglia);
  • Per il segmento aziende, è stato posto uno speciale focus su consulenza, prevenzione e valutazione del rischio.

GERMANIA: BUONI RISULTATI IN CONDIZIONI SFIDANTI

Per difendere e migliorare la redditività, il business di Generali in Germania sta implementando iniziative di digitalizzazione su tutta la catena del valore e sta offrendo servizi digitali ai clienti in tutte le fasi del processo. Inoltre, è stato messo a punto un sistema di sottoscrizione online per prodotti term-life e danni, ed è stata adottata la firma digitale in un numero crescente di polizze. CosmosDirekt – leader in Germania nell’assicurazione diretta – ha sviluppato meinCosmosDirekt, un portale unico e innovativo rivolto ai clienti che può già vantare 350.000 account. Oltre al canale diretto in forte crescita, il successo di Generali Deutschland è basato sulla consolidata partnership con DVAG, il network di consulenti finanziari numero 1 in Europa, così come sulla rete agenziale di Generali & Volksfürsorge, che sarà consolidata sotto un unico brand nel gennaio 2015.

EUROPA CENTRO-ORIENTALE: NUMERO 1 PER REDDITIVITÀ

Il Gruppo Generali opera in 10 mercati dell’Europa centro-orientale con posizioni di primo piano in ciascuno di questi paesi: ad esempio, è primo nella Repubblica Ceca e Ungheria, secondo in Serbia e terzo in Slovacchia. Inoltre, Generali supera i propri competitor regionali in termini di redditività nel segmento danni con una Combined Ratio che nel 2013 si è attestata all’88,8%.
Generali crede che l’Europa Centro-Orientale continuerà ad essere il migliore mercato del Gruppo in termini di redditività del ramo danni e una regione con un costante potenziale di crescita, considerando che le sue principali economie registreranno un aumento medio annuo del PIL di circa il 3% nei prossimi 5 anni.

NOTA AI REDATTORI

L’Investor Day di Generali si apre oggi alle 10:00 GMT (11:00 ora italiana) e si chiuderà alle 16:00 GMT (17:00 ora italiana). La presentazione sarà disponibile sul sito www.generali.com alle 9:30 GMT (10:30 ora italiana).

I giornalisti sono invitati a seguire l’evento via webcast sul sito www.generali.com o digitando:
Dall’Italia: +39 06 8750 0876
Dalla GB: +44 20 3427 1903
Dagli USA: +1 646 254 3362

La Corporate app di Generali fornisce l’ultimo pacchetto ottimizzato di informazioni istituzionali per utenti di dispositivi mobili ed è scaricabile gratuitamente dagli app store di Apple e Android.

Il GRUPPO GENERALI

Il Gruppo Generali è uno tra i maggiori assicuratori globali con una raccolta premi complessiva di €66 miliardi nel 2013. Con 77.000 collaboratori nel mondo al servizio di 65 milioni di clienti in oltre 60 Paesi, il Gruppo occupa una posizione di leadership nei Paesi dell’Europa Occidentale ed una presenza sempre più significativa nei mercati dell’Europa Centro-orientale ed in quelli asiatici.

Download

Generali Investor Day - Comunicato stampa 250 kb