Generali SpA

Benvenuti nel Gruppo Generali
Seleziona il tuo paese

Dove siamo
                           

Comunicato congiunto dei soci italiani di Telco

Comunicato congiunto di Assicurazioni Generali S.p.A., Intesa Sanpaolo S.p.A. e Mediobanca – Banca di Credito Finanziario S.p.A. (congiuntamente i “Soci Italiani”) in qualità di soci di Telco S.p.A. (“Telco”)

Milano, 19 dicembre 2013 – Si fa riferimento all’informativa resa al mercato con riguardo al patto parasociale rilevante ai sensi dell’art. 122 del TUF tra tutti i soci di Telco avente ad oggetto la partecipazione in Telco e, in via indiretta, in Telecom Italia S.p.A. (“Telecom”), come modificato in data 24 settembre 2013 (il “Patto”), per precisare - su richiesta della Consob - quanto segue:

  • nessuna comunicazione ai sensi del Patto è intervenuta tra i Soci Italiani e Telefonica S.A. (“Telefonica”) in merito alla circostanza che la società BlackRock Inc (“BlackRock”) - sottoscrittore del prestito obbligazionario a conversione obbligatoria in azioni Telecom (“Convertendo”) - abbia o meno effettuato e/o annunciato un “Acquisto oltre il 10%” ai sensi del Patto;
  • come già comunicato al mercato e pubblicato ai sensi di legge, per “Acquisto oltre il 10%” ai sensi del Patto deve intendersi ogni acquisto o annunzio ovvero impegno ad acquistare, direttamente o attraverso parti correlate, anche tramite derivati, warrants, diritti di opzione, operazioni di prestito titoli o altre operazioni similari, una percentuale superiore al 10 per cento del capitale sociale di Telecom con diritto di voto;
  • ad avviso dei Soci Italiani, anche il possesso di quote del Convertendo concorre al calcolo per determinare se sia stato effettuato o meno un “Acquisto oltre il 10%” ai sensi del Patto, sulla base del capitale sociale con diritto di voto post-conversione. Si ricorda che ad oggi l’aumento di capitale al servizio del Convertendo non è stato ancora deliberato dall’assemblea straordinaria di Telecom;
  • i Soci Italiani non sono, allo stato, in condizione di confermare se il metodo di calcolo previsto dal Patto ai fini della determinazione dell’“Acquisto oltre il 10%” risulti coerente con il metodo da adottarsi ai fini della dichiarazione di possesso azionario presso la SEC. La disciplina SEC non rileva comunque ai fini dell’interpretazione del Patto.

Assicurazioni Generali S.p.A.
Intesa Sanpaolo S.p.A.
Mediobanca S.p.A.

Download

Comunicato congiunto dei soci italiani di Telco 127 kb