Generali Group

                                 

          Austria, CEE & Russia

          La struttura regionale ACEER rappresenta il quarto mercato più importante per Generali, nel quale il Gruppo ha consolidato la sua presenza fino a divenire uno dei più grandi assicuratori dell’intera area.

          Austria, CEE & Russia

          Dati al 31.12.2020. Le quote e le posizioni di mercato indicate, basate sul volume premi, fanno riferimento ai dati ufficiali più recenti disponibili.

          Austria, CEE & Russia
          Premi emessi complessivi € 6.982 mln
          Risultato oeprativo totale € 916 mln
          Quota di mercato vita AT 14,9%
          CZ 22,6%
          HU 9,9%
          SK 9,5%
          PL 4,2%
          Quota di mercato danni AT 15,3%
          CZ 29,9%
          HU 18,4%
          SK 11,4%
          PL 4,8%
          Ranking AT 3°
          CZ 2°
          HU 2°
          SK 3°
          PL 6°
          Le nostre persone 17.477

           

          Dodici le nazioni incluse nel perimetro: Austria (At), Repubblica Ceca (Cz), Polonia (Pl), Ungheria (Hu), Slovacchia (Sk), Serbia, Montenegro, Romania, Slovenia, Bulgaria, Croazia, ed infine Russia.
          Il Gruppo vanta una presenza nei territori dell’Est Europa sin dal 1989. Nel 2008 nasce una collaborazione di joint venture con PPF Holding, che si è conclusa nel 2015, anno in cui Generali acquisisce il pieno controllo e poteri su Generali CEE Holding.

          Il 2018 è stato interessato da alcuni importanti avvenimenti come l’ingresso dell’Austria, dove Generali è presente dal 1832, anno successivo alla nascita della compagnia a Trieste, e della Russia, territorio nel quale Generali è in espansione. Sempre nel 2018 Generali ha rafforzato la propria presenza nella regione CEE attraverso le acquisizioni in Slovenia (Adriatic Slovenica) e Polonia (Concordia), permettendo di bilanciare e diversificare i portafogli, i canali di vendita e la presenza nell’area, e ha siglato l’accordo di collaborazione con Unicredit per la distribuzione di soluzioni assicurative principalmente relative a Credit Protection Insurance (CPI) nell’intera Regione.

          Nel 2019 è stata completata l’acquisizione in Polonia di Union Investment TFI S.A dal gruppo tedesco Union Asset Management Holding AG e chiuso l’accordo per l’acquisizione delle totalità dei portafogli Vita, Danni e Misti di tre società di ERGO International AG in Ungheria e Slovacchia, in linea con la strategia di Gruppo. Tale operazione consentirà di sfruttare le opportunità di cross-selling attraverso la base clienti, nonché l’aumento della stessa.

          Nel 2020 è stata completata l’acquisizione di SK Versicherung AG (fondata nel 1982 come joint venture di diverse compagnie di assicurazione austriache) da parte dell’Austria, firmando un contratto di vendita in esclusiva di 5 anni con ÖAMTC (Club automobilistico, motociclistico e turistico austriaco). Inoltre, il Gruppo ha completato l’acquisizione del portafoglio Izvor osiguranje in Croazia.

          Il Gruppo si posiziona ai primi posti in Repubblica Ceca, Ungheria, Serbia, Austria e Slovacchia, e tra i primi dieci negli altri territori. In termini di volumi, i principali mercati del business assicurativo sono Austria, Repubblica Ceca, Polonia, Ungheria, Slovacchia e Slovenia. Il contributo dei territori più piccoli dell’area è aumentato negli ultimi anni, osservando una crescita del loro peso sul totale premi emessi complessivi della regione. Generali è infine leader in termini di profittabilità tecnica grazie ad un combined ratio di medio-lungo termine ben al di sotto del 90%.

          EVENTI CHIAVE IN AUSTRIA, CEE & RUSSIA

          EVENTI CHIAVE IN AUSTRIA, CEE & RUSSIA

          1989 - Avvio del piano di espansione nell'area
          1998 - Nascita di Generali Versicherung dalla fusione di Gneerali Leben ed Erste Allgemeine in Austria
          2008 - Creazione di Generali PPF Holding, joint venture tra Generali e Gruppo PPF
          2015 - Pieno controllo di GPH. La società cambia nome in Generali CEE Holding
          2018 - Creazione della Regione Austria, CEE & Russia, per rafforzare la presenza del Gruppo nei mercati dove è già attivo con risultati di eccellenza


          MANAGER RESPONSABILE

          MANAGER RESPONSABILE Il Regional Officer per Austria, CEE & Russia è Luciano Cirinà.
           

          Principali compagnie del gruppo