Generali SpA

    sedi e servizi globali
                             

    Contesto e strategia

    Generali è una tra le più importanti realtà mondiali del mercato assicurativo con una storia di successo lunga più di 185 anni. Vogliamo essere il riferimento per l’intero settore in termini di eccellenza nell’offerta di servizi al cliente, a distributori e partner e dal punto di vista operativo e tecnico.

    UN CONTESTO INCERTO E IN COSTANTE CAMBIAMENTO

    L’industria assicurativa è di fronte a sfide senza precedenti. Il contesto economico, finanziario e politico globale è sempre più incerto. Alcuni fattori, come la maggiore volatilità dei tassi d’interesse e dei mercati azionari, hanno un impatto diretto sulla nostra attività. La velocità alla quale si diffondono le innovazioni tecnologiche e la crescente digitalizzazione influenzano i comportamenti dei consumatori, modificando anche i processi operativi e le modalità di lavoro. Il quadro regolamentare è sempre più stringente.

    Inoltre, il settore in cui operiamo si trova inoltre al crocevia di alcuni grandi temi contemporanei: i trend demografici e in particolare l’invecchiamento della popolazione; i cambiamenti climatici; il ruolo sociale dell’impresa.

    Queste sfide rappresentano tuttavia una grande opportunità per distinguerci dai nostri concorrenti.
     

    UN NUOVO CAPITOLO DELLA NOSTRA STORIA

    Vogliamo che il nostro brand diventi sinonimo di eccellenza per i nostri consumatori e i nostri distributori, ai quali ci impegniamo a offrire la migliore esperienza e il miglior servizio possibile.

    Dopo aver completato con successo la ristrutturazione finanziaria nel 2015 abbiamo cominciato la seconda fase della nostra strategia di “trasformazione industriale”, che mira a evolvere il nostro modello di business focalizzandoci maggiormente su fidelizzazione dei clienti, servizi alla rete distributiva, efficientamento dei modelli operativi, innovazione tecnologica e crescita delle nostre persone. Questa strategia è stata riassunta in due parole: SIMPLER, SMARTER.

    Nel 2016, l’ulteriore peggioramento delle condizioni di mercato ha richiesto una accelerazione della strategia per garantire il raggiungimento dei risultati nel breve e medio termine e la creazione di valore nel lungo termine. In tre parole: SIMPLER, SMARTER. FASTER.

    Puntiamo a essere un punto di riferimento globale anche per la responsabilità sociale d’impresa, interpretando al meglio quel ruolo di “corporate citizen” caratteristico della missione assicurativa: proteggere, prevenire, gestire il rischio, adottare sempre una visione di lungo periodo. Siamo fortemente consapevoli delle implicazioni sociali e dell’impatto sul benessere della comunità che derivano dal nostro business. Riteniamo che proteggere i nostri clienti dai rischi della vita quotidiana, assicurando serenità e sicurezza, non sia solo una fonte di valore per noi ma contribuisca a costruire una società migliore. Inoltre, realizziamo le nostre scelte di investimento tenendo anche in considerazione gli elementi di sostenibilità ambientale, sociale e di corporate governance.

    UN NUOVO CAPITOLO DELLA NOSTRA STORIA
    I 6 PILASTRI DELLA STRATEGIA DEFINITI NEL 2015

    Migliorare l’esperienza dei clienti, rispondendo alle loro esigenze in termini di maggiore trasparenza, flessibilità, personalizzazione e innovazione.

    I 6 PILASTRI DELLA STRATEGIA DEFINITI NEL 2015

    Garantire più efficacia ed efficienza ai nostri distributori, fornendo nuovi strumenti e servizi e impostando nuovi modelli di gestione della relazione con il cliente, anche attraverso la multicanalità.

    I 6 PILASTRI DELLA STRATEGIA DEFINITI NEL 2015

    Ideare offerte più semplici e intelligenti in tutte le linee di business, sviluppando prodotti e servizi flessibili, connessi e personalizzabili.  Per noi la protezione non si limita alla gestione del sinistro ma comprende la prevenzione, il wellness, il mantenimento del benessere nel lungo periodo.

    I 6 PILASTRI DELLA STRATEGIA DEFINITI NEL 2015

    Diventare più agili ed efficaci, con un modello operativo più flessibile.

    I 6 PILASTRI DELLA STRATEGIA DEFINITI NEL 2015

    Aprire all’innovazione tecnologica, di prodotti, servizi, processi.

    I 6 PILASTRI DELLA STRATEGIA DEFINITI NEL 2015

    Mettere al centro le nostre persone e valorizzare continuamente il talento perché, mai come oggi, le persone sono il vero motore del cambiamento.

    Direzioni strategiche per garantire la performance operativa nel breve e medio termine

    • Ottimizzare la presenza internazionale, focalizzandoci sui mercati dove siamo forti e su quelli che offrono le migliori prospettive di crescita e uscendo dai mercati meno profittevoli.
    • Razionalizzare la macchina operativa, con un processo di ristrutturazione e semplificazione nei mercati più maturi e una crescita disciplinata nei mercati in espansione.
    • Migliorare le competenze assicurative, sia nel business Danni che nel business Vita.

     

    Direzioni strategiche per creare valore a lungo termine

    • Bilanciare il portafoglio assicurativo, incrementando la quota di prodotti a basso assorbimento di capitale e i ricavi per commissioni in modo da aumentare la resilienza alla volatilità dei mercati.
    • Innovare con soluzioni a valore aggiunto per i clienti e i distributori, in modo da aumentarne soddisfazione e fidelizzazione.
    • Rafforzare il brand e diventare la prima scelta per i consumatori.


    Scopri le azioni che stiamo portando avanti per implementare la strategia.

    L’INNOVAZIONE AL SERVIZIO DELLE PERSONE

    L’innovazione è un elemento chiave della nostra strategia e un driver per la creazione di valore, nella consapevolezza che i Big Data e l’Internet of Things rappresentano non solo delle sfide ma anche delle leve per interpretare la realtà, stare ancora più vicini alle esigenze dei nostri clienti, semplificare i nostri prodotti e servizi e rendere più efficienti i processi operativi. In sostanza l’innovazione per noi abbraccia tre ambiti fondamentali:

    • innovazione verso i nostri clienti, che sono sempre più connessi e sofisticati
    • innovazione verso gli agenti e partner, con una strategia distributiva sempre più aperta alla multimedialità
    • innovazione verso le nostre persone, coinvolte attivamente in un processo di cambiamento culturale e operativo, con lo sviluppo di modalità di lavoro più intelligente.