Generali Group

          dove siamo

                                   

          Come contribuiamo

          Nel 2017 i fondi destinati volontariamente a organizzazioni senza fini di lucro, o che perseguono scopi sociali, sono stati pari a  12,3 milioni*.

           

          La nostra attività, volta a migliorare la vita nelle comunità in cui operiamo, si basa principalmente su:

          • donazioni monetarie
          • donazioni di beni e servizi
          • donazioni di tempo: volontariato d’azienda

           

          I Paesi operano in autonomia: alcuni concentrano le risorse su poche iniziative di ampio respiro o su un tema specifico, altri le ripartiscono tra interventi diversificati. In alcuni casi, i collaboratori vengono coinvolti nella scelta delle organizzazioni alle quali destinare le risorse disponibili.

           

          Di solito gli interventi vengono gestiti direttamente dalle compagnie, mentre in Austria, Germania, Italia, Repubblica Ceca e Ungheria ci avvaliamo anche di specifiche fondazioni locali, che operano secondo le finalità dei rispettivi statuti.

           

          A gennaio 2017 abbiamo aderito al London Benchmarking Group (LBG) e abbiamo riclassificato i nostri investimenti nella comunità, secondo il loro metodo di rendicontazione.

          Le aree nelle quali abbiamo contribuito nel 2017 sono state:

          Come contribuiamo

          Nel 2017 309 dipendenti sono stati coinvolti in iniziative di volontariato d’azienda, mettendo a disposizione 1.546 ore durante l’orario di lavoro per attività in favore di organizzazioni no profit.

          Nel 2017, in seguito al lancio di The Human Safety Net, abbiamo cominciato a promuovere il volontariato, tra i dipendenti e gli agenti di tutto il mondo.

           

          *98,5% donazioni monetarie, 0,5% tempo, 1% beni e servizi