Generali SpA

    sedi e servizi globali
                             

    Sostenere la nostra comunità

    Sostenere la nostra comunità

    Diamo valore e forte rilevanza all’impegno nell’assicurare adeguato supporto alle organizzazioni pubbliche e private che si dedicano a migliorare le condizioni sociali, ambientali e culturali della nostra società.

    Siamo infatti consapevoli che le nostre attività di business richiedono un contesto favorevole per svilupparsi e le iniziative di filantropia strategica rappresentano uno strumento efficace per rafforzare i sistemi socio-ambientali in cui operiamo.

    Sostenere la nostra comunità

    In Generali, uno dei nostri valori principali è quello di vivere la comunità, oltre le attività quotidiane del nostro lavoro. Ci impegniamo ad agire in modo strategico, attingendo a tutte le competenze, le risorse e i network del gruppo per affrontare le sfide sociali più urgenti. All’interno di queste comunità interagiamo e collaboriamo con organizzazioni pubbliche e private per migliorare le condizioni sociali, culturali e ambientali della nostra società. È questo, a nostro avviso, il ruolo delle aziende nella società odierna. Il governo non può affrontare tutte le sfide sociali e le aziende rivestono un ruolo fondamentale.

    In qualità di assicuratori, pensare al futuro è nel nostro DNA. Siamo profondamente consapevoli delle tendenze sociali e demografiche a lungo termine che incidono sulla vita delle persone. Con The Human Safety Net, la nostra più nuova e importante iniziativa, ci concentriamo su tre problemi socio-demografici:

    • Mobilità sociale, con The Human Safety Net per le Famiglie
    • Migrazioni, con The Human Safety Net per le Start-up di rifugiati
    • Mortalità infantile, con The Human Safety Net per i Neonati


    Intendiamo concentrarci su queste tematiche e parlare con una sola voce in tutto il mondo. Perché, come dice il nostro CEO Philippe Donnet: “Insieme possiamo fare qualcosa di veramente grande”.

    Le nostre attività si possono infatti sviluppare solo in stretto legame con le comunità in cui vivono i nostri clienti e le nostre persone e possono altresì crescere solo grazie a una solida connessione con il network di nostri fornitori, con il mondo delle istituzioni e con quello della ricerca. Allo stesso modo la nostra capacità di offrire protezione ai nostri clienti dipende in larga parte dalle circostanze che si presentano dove operiamo. Questo è evidente se pensiamo ad esempio che l’efficacia nel proteggere i nostri clienti è profondamente legata alla cultura del rischio delle persone, ai loro stili di vita, al senso civico condiviso e alla loro propensione nel prendersi cura della propria salute. In sintesi il meccanismo assicurativo può funzionare nella misura in cui l’obiettivo di proteggere i nostri sistemi sociali e ambientali diviene un impegno comune, a cui tutti concorrono.

    Infine, migliorare le condizioni sociali ed economiche delle nostre comunità può dare vita a un ecosistema più produttivo per le nostre operazioni e a nuovi mercati per i nostri prodotti. In altre parole, più le nostre comunità sono aperte e inclini all’accoglienza e più la distribuzione delle risorse è equa, maggiore sarà la diffusione delle coperture assicurative. In questo senso investire nelle comunità significa creare un valore condiviso.

    Se come azienda il nostro impegno trova motivazione in questo pensiero strategico, riconosciamo anche i vantaggi a breve termine di queste iniziative in termini di maggiore visibilità e di consolidamento della nostra reputazione aziendale.