Generali Group

          dove siamo

                                   

          Outlook

          In un contesto di mercato particolarmente sfidante, tra le priorità del Gruppo Generali figurano il consolidamento della leadership in Europa e il rafforzamento dei mercati ad alto potenziale, con un’ambizione alla crescita profittevole, associata all’ottimizzazione finanziaria, nonché all’innovazione e alla trasformazione digitale.

          ALCUNI DATI DI CONTESTO PER IL 2019

          • Tassi: nella previsione di un rallentamento complessivo delle dinamiche di crescita, nell’area Euro, dove per il PIL si attende una riduzione dall’1.9% all’1,0% nel 2019, il primo rialzo dei tassi potrebbe non avvenire prima, mentre negli Stati Uniti la Fed ha prospettato un futuro approccio di politica monetaria meno aggressivo
          • Mercati finanziari: nel settore obbligazionario ci si attende un aumento dei tassi a lungo termine. La combinazione di fattori economici, di mercato e politici prospetta una possibile volatilità considerevole nei mercati azionari.
          • Mercati assicurativi: nella più complessiva ambizione di un’offerta di prodotti innovativi e personalizzati, grazie anche ai benefici di una rete distributiva unica nel suo genere, nel settore vita ci si attende un possibile impatto sulle performance da una minor crescita dei prodotti unit-linked, mentre i prodotti di risparmio tradizionali potrebbero essere oggetto di rinnovato interesse. Il segment P&C è atteso in continua crescita nei principali paesi di operatività in Europa nonostante le previsioni di leggero rallentamento.


          In tale contesto, il Gruppo nel Vita proseguirà la strategia di ribilanciamento del portafoglio per rafforzare ulteriormente la profittabilità, con una logica di più efficiente allocazione di capitale. Nel segmento Danni si prevede un rafforzamento della raccolta premi nelle principali aree geografiche in cui opera il Gruppo Generali, con una forte attenzione ai mercati ad alto potenziale di crescita. Nell’Asset Management, proseguiranno le azioni per identificare opportunità di investimento e fonti di guadagno per tutti i propri clienti, gestendo contestualmente i rischi, attraverso l’espansione della piattaforma multiboutique. La politica degli investimenti del Gruppo continuerà a basarsi su un’asset allocation volta a consolidare la redditività corrente e a garantire la coerenza con le passività verso gli assicurati.