Generali Group

          dove siamo

                                   

          Gabriele Galateri di Genola

          Gabriele Galateri di Genola - Ph. Giuliano Koren
          • Presidente
          • Presidente del Comitato per la Corporate Governance e la Sostenibilità sociale ed ambientale
          • Componente del Comitato per gli Investimenti e le operazioni Strategiche
          • Nato a Roma l’11 gennaio 1947

          Carriera

          Gabriele Galateri di Genola è Presidente di Assicurazioni Generali dall'8 aprile 2011.

          Laureato in Giurisprudenza, ha conseguito il Master of Business Administration presso la Columbia University. Nominato Amministratore Delegato di IFIL nel 1986 nonché Amministratore Delegato e Direttore Generale di IFI nel 1993, nel 2002 è stato successivamente eletto Amministratore Delegato di Fiat. Dal 2003 a giugno 2007 è stato Presidente del Consiglio di Amministrazione di Mediobanca. Dal 2003 al 2010 è stato Vicepresidente e membro del Consiglio di Amministrazione di Generali. Dal 2007 al 2011 ha ricoperto il ruolo di Presidente di Telecom Italia S.p.A., di cui è stato membro del Consiglio di Amministrazione fino all’aprile 2014.

          CARICHE RILEVANTI AI FINI DELLA NOSTRA POLITICA SUL CUMULO DEGLI INCARICHI DEGLI AMMINISTRATORI

          • Membro non esecutivo del Consiglio di Amministrazione di Moncler S.p.A.
          • Membro non esecutivo del Consiglio di Amministrazione di Edenred S.A.

          ALTRE CARICHE

          • Membro non esecutivo del Consiglio di Amministrazione di Lavazza S.p.A.
          • Membro non esecutivo del Consiglio di Amministrazione di Fondazione Giorgio Cini
          • Presidente dell’Istituto Italiano di Tecnologia
          • Membro del Board of Overseers della Columbia Business School
          • Membro dell’European Advisory Board di Temasek
          • Membro del Global Advisory Council di Bank of America Merrill Lynch

           

          Per informazioni sulle partecipazioni azionarie di Gabriele Galateri di Genola si rimanda all'apposita sezione.