Generali SpA

Benvenuti nel Gruppo Generali
Seleziona il tuo paese

Dove siamo
                           

“Energia e spirito di collaborazione sono essenziali per adattarsi ai nuovi mercati”

Kevin ha vissuto in molti paesi del mondo e gli piace lavorare in un contesto internazionale. Grazie al ruolo di Head of Strategic & Business Development, che svolge a Hong Kong, ha esperienza diretta sul tipo di persone che servono per cogliere le nuove opportunità di mercato.

Profilo

Posizione: Head of Strategic & Business Development – Ufficio regionale Generali Asia
Città di origine: non ho una città di origine.
Sono cresciuto in Messico, Corea del Sud, Singapore e Hong Kong. Residenza: Hong Kong.
Hobby: gioco a calcio, faccio kick-boxing e mi piace viaggiare.
Canzone preferita: “Smooth” di Santana.
Non vedo l'ora di: visitare la regione del Xinjiang, nella parte nordoccidentale della Cina. È una zona affascinante dal punto di vista etnico e culturale, e adoro la loro cucina speziata.
Anni in Generali: 9.

Lavorare per Generali

Ho visitato molti uffici Generali di tutto il mondo e una delle cose che hanno in comune è la passione delle persone. Sono l'energia e lo spirito di collaborazione che fanno di Generali un posto unico e vivace in cui lavorare. Inoltre, lavorare in un contesto internazionale da l’opportunità di conoscere e interagire con culture diverse.

La sfida asiatica

L'Asia è diventata molto di moda :) Tutti vogliono svilupparsi e investire qui nello stesso momento, e la concorrenza non riguarda solo l'acquisizione dei clienti, ma anche il reclutamento e la fidelizzazione dei dipendenti migliori.

L'approccio commerciale in Asia

Il mercato asiatico è relativamente nuovo, pertanto i prodotti offerti devono essere semplici pur garantendo un alto valore per il cliente. Inoltre, è fondamentale riuscire a distinguersi dalla massa. In Europa, Generali compete sul piano della qualità del prodotto. Sebbene questo sia un fattore importante anche in Asia, qui la visibilità è cruciale. Dobbiamo offrire un brand globale che sia apprezzato anche a livello locale. In Cina e in India abbiamo allineato i nostri valori organizzativi a quelli del posto. In India per esempio, diamo valore alle tradizioni locali, come lo yoga e la meditazione.

La parte migliore del lavoro

La cosa che apprezzo di più è il collegamento tra oriente e occidente, oltre all'opportunità di lavorare in un contesto internazionale.