Generali SpA

Benvenuti nel Gruppo Generali
Seleziona il tuo paese

Dove siamo
                           

Strategia e obiettivi

Siamo pienamente coscienti dell’importanza che la tutela dei sistemi sociali e ambientali in cui le società del Gruppo sono radicate assume ai fini del conseguimento dei nostri obiettivi di creazione di valore economico nel tempo. Per questo motivo intendiamo contribuire attivamente al progresso della società di cui siamo parte continuando ad operare con una visione di lungo periodo e mantenendo fede ai nostri impegni e  responsabilità nei confronti delle comunità e delle generazioni future.

Questo approccio si riflette anche nella Relazione Annuale Integrata, che fornisce una visione d’insieme del processo di creazione di valore che non si limita alle sole performance finanziarie, ma comprende la spiegazione del contributo dei suoi principali stakeholder nella loro duplice veste di attori e beneficiari dell’attività del Gruppo.

Vogliamo farci portatori di un cambiamento orientato alla sostenibilità sociale e ambientale, innanzitutto svolgendo responsabilmente il nostro ruolo di assicuratori e di investitori istituzionali. Siamo altresì  consapevoli di poter influire, attraverso l’adozione di opportune misure, sui comportamenti dei nostri stakeholder, coinvolgendoli nel processo virtuoso che vogliamo innescare.

La nostra strategia di sostenibilità è definita con riferimento alle priorità della strategia di sviluppo del Gruppo, che va a supportare, e ai principi contenuti nel nostro Codice di Condotta, di cui deve garantire piena applicazione; essa inoltre tiene conto delle esigenze e delle aspettative dei nostri principali stakeholder, che hanno un ruolo importante per il successo durevole dell’azienda.

La nostra strategia è delineata nella Carta degli impegni di sostenibilità, pubblicata per la prima volta nel 2013, un documento importante per la gestione degli aspetti sociali, ambientali e di governance più significativi. Nella Carta, infatti, sono individuati gli ambiti di intervento in cui nei prossimi anni intendiamo concentrare i nostri sforzi per supportare il raggiungimento degli obiettivi industriali creando valore per i vari stakeholder.

Il 1° aprile 2015 il Consiglio di Amministrazione ha approvato la nuova Carta degli impegni, aggiornata per renderla coerente con la matrice di materialità, che identifica i temi maggiormente rilevanti sia per il Gruppo sia per gli stakeholder. Il documento delinea il percorso di miglioramento che ci impegniamo a compiere nei prossimi anni, individuando 6 ambiti di intervento all’interno dei quali si inseriscono i temi materiali inclusi nella matrice.