Generali SpA

Benvenuti nel Gruppo Generali
Seleziona il tuo paese

Dove siamo
                           

Conciliazione lavoro/famiglia

Al fine di tutelare e conciliare gli impegni di lavoro con le esigenze familiari il nostro personale può usufruire di orari di lavoro flessibili, part-time, asili nido aziendali e in alcune società estere abbiamo previsto anche il telelavoro.

Anche per l’anno 2014, in Austria e in Germania, l’elevato livello delle politiche di conciliazione lavoro/famiglia ci ha consentito di essere certificati family-friendly.

Al nostro personale, con differenze da Paese a Paese, riconosciamo assenze retribuite previste dalle leggi, dai contratti collettivi nazionali e dai contratti integrativi aziendali per:

  • Matrimonio
  • Decesso di un familiare
  • Gravidanza
  • Allattamento per le neomamme
  • Congedo di maternità/paternità
  • Malattie dei figli
  • Visite mediche e analisi cliniche
  • Studio e giorno dell’esame
  • Assistenza a familiari disabili
  • Donazione di sangue

Compatibilmente con le esigenze organizzative aziendali, per modulare ulteriormente la flessibilità, riconosciamo anche permessi retribuiti e/o permessi con recupero e in caso di giustificati motivi personali o familiari, riconosciamo periodi di aspettativa (assenza non retribuita) della durata massima di 12 mesi.

 

Nei principali Paesi dove operiamo abbiamo regolamentato forme di lavoro part-time verticale e/o orizzontale.

 


In Austria, Germania, Italia, Repubblica Ceca e Svizzera tra le iniziative di conciliazione vita lavorativa – vita familiare si segnala la presenza di asili nido aziendali e/o scuole per l’infanzia per i figli dei nostri dipendenti.