Generali SpA

Benvenuti nel Gruppo Generali
Seleziona il tuo paese

Dove siamo
                           

Convocata Assemblea, nominato Miglietta in Comitato Esecutivo

Angelo Miglietta nuovo membro del Comitato Esecutivo

Trieste - Il Consiglio di Amministrazione ha convocato per i giorni 26, 28 e 30 aprile 2011 l’Assemblea degli Azionisti sia in sede ordinaria che straordinaria. In sede ordinaria, l’Assemblea sarà chiamata a deliberare, oltre che sull’approvazione del bilancio d’esercizio al 31 dicembre 2010 anche sui seguenti argomenti: riduzione a 18 del numero dei Consiglieri di Amministrazione, a seguito della cessazione di uno di essi; conferimento dell’incarico di revisione legale dei conti per gli esercizi sociali 2012/2020; presentazione della relazione sulla politica di remunerazione del management della Società e del Gruppo; approvazione di un nuovo piano d’incentivazione a lungo termine (LTIP) in favore degli esponenti del vertice di Generali, dei manager della stessa e del Gruppo, con inerente autorizzazione all’acquisto di azioni proprie ed al compimento di atti di disposizione sulle medesime al servizio del predetto Piano; modifica di alcuni articoli del Regolamento assembleare; nomina del Collegio Sindacale e del suo presidente per gli esercizi 2011/2013.

In sede straordinaria, l’Assemblea sarà chiamata a deliberare in merito ad alcune modifiche facoltative dello Statuto sociale legate all’entrata in vigore del D. Lgs. 27 gennaio 2010, n. 27, introducendo la facoltà di partecipazione all’assemblea e di manifestazione del voto in via elettronica e quella di tenere assemblee in unica convocazione. Viene poi proposto all’Assemblea di riservare ai soli azionisti il diritto di presentare liste per la nomina degli organi di amministrazione e controllo e di ridefinire il funzionamento del Consiglio Generale.

Il nuovo LTIP, che andrà a sostituire quello approvato dall’assemblea del 24 aprile 2010, interrompendone i cicli successivi al primo, avrà per destinatari gli Amministratori Delegati, i dirigenti con responsabilità strategiche, i manager della Compagnia e del Gruppo. Oltre che a rafforzare il legame tra la remunerazione del management e le performance previste dai piani strategici del Gruppo (c.d. performance assoluta), il Piano mira a mantenere e potenziare il legame tra la remunerazione e la crescita del valore rispetto ad un gruppo di peer  (c.d. performance relativa). In aggiunta al collegamento diretto con gli obiettivi del piano strategico del Gruppo, si basa anche sul concetto del coinvestimento, ossia sull’investimento in azioni Generali di una parte dell’incentivo monetario lordo percepito dai destinatari.

Il Piano è rolling e si articolerà in più cicli di due trienni ciascuno: alla fine del primo, i destinatari avranno diritto ad un bonus, sussistendo le condizioni previste dal regolamento del Piano; al termine del secondo triennio, in presenza delle condizioni regolamentari, avranno diritto all’assegnazione gratuita di azioni Generali. Per dotare la Società della provvista necessaria all’attuazione del Piano, l’Assemblea sarà chiamata ad autorizzare, per massimi 18 mesi, l’acquisto di massimi 2 milioni di azioni proprie, da acquistarsi sul mercato secondo le modalità dell’art. 144-bis, comma 1, lettere b) e c) del Regolamento Emittenti. Il prezzo minimo di acquisto non potrà essere inferiore al valore nominale del titolo, mentre quello massimo non potrà superare del 5% il prezzo di riferimento del titolo nella seduta borsistica precedente al giorno di compimento di ciascun acquisto. Alla data odierna, la Società e le sue controllate hanno in portafoglio 16.131.955 azioni Generali, pari all’1,036% del capitale sociale della Compagnia.

Il Consiglio di Amministrazione, in sostituzione del dimissionario Leonardo Del Vecchio ha nominato, con effetto dalla data odierna, nuovo membro del Comitato esecutivo Angelo Miglietta e nuovo membro del Comitato per la Remunerazione Francesco Saverio Vinci. Al contempo, preso atto delle dimissioni del nuovo membro del Comitato Esecutivo dai Comitato per il Controllo Interno e da quello per la Valutazione delle operazioni con parti correlate, ha nominato nuovo membro di questi comitati Cesare Calari.

Il Consiglio ha approvato la Relazione annuale sul governo societario e gli assetti proprietari 2010 che sarà resa disponibile al pubblico nei modi e nei termini di legge.

Download

Convocata Assemblea, nominato Miglietta in Comitato Esecutivo 106 kb