Generali SpA

    sedi e servizi globali
                               

    Storia delle azioni 1962

    L’assemblea straordinaria del 10 novembre 1962 ha deliberato l’aumento del capitale sociale da Lire 13.200.000.000 a Lire 14.520.000.000.
    Tale aumento, effettuato a titolo gratuito, con prelievo del relativo importo dal “Fondo di rivalutazione per conguaglio monetario”, senza oneri fiscali, è stato fatto risultare sui certificati mediante applicazione di apposita stampiglia e mediante emissione di 220.000 nuove azioni, da attribuirsi in ragione di una azione per ogni dieci azioni attualmente in circolazione, con godimento 1° gennaio 1962. Le relative operazioni hanno avuto inizio il 27 dicembre 1962.
    Tale deliberazione è stata omologata dal Tribunale Civile e Penale di Roma con decreto N. 5037 del 15 dicembre 1962, depositato presso quella Cancelleria il 20 dicembre 1962, annotato al N. 1136/47 del Registro delle Società, inserto nel fascicolo N. 258/21.