Generali SpA

Benvenuti nel Gruppo Generali
Seleziona il tuo paese

Dove siamo
                           

Storia delle azioni 1911

Mediante riduzione del valore nominale delle azioni da Corone 2.100 a Corone 2.000, contemporanea reintegrazione del capitale sociale a Corone 12.600.000 con l’emissione di 300 nuove azioni e prelevamento di un importo di Cor. 1.600.000 dall’utile dell’esercizio 1910, il capitale risultò interamente versato e suddiviso in 6.300 azioni da nom. Cor. 2.000. Le 300 nuove azioni furono emesse al prezzo di Cor. 2.000 ciascuna, in ragione di 1 azione nuova ogni 20 possedute, maggiorate da un premio di Cor. 18.000 ad integrazione del 6/10 scoperti.